Schianto ambulanza e auto. Feriti e traffico in tilt, a bordo anche un bimbo di 18 mesi e la madre

È di quattro feriti il bilancio dell’incidente avvenuto tra una ambulanza che trasportava un bambino di 18 mesi e la mamma e una Ford Fiesta. Come ricostruisce Roma Today l’incidente è avvenuto quando il mezzo di soccorso stava effettuando il trasferimento del bambino, accompagnato dalla madre, all’ospedale Bambino Gesù.

Il bimbo di 18 mesi e la madre sono rimasti, illesi, mentre in codice rosso per dinamica sono state trasportate in ospedale tre persone: due sanitari del 118 (una una infermiera di 46 anni ed un infermiere 36enne) che si trovavano a bordo dell’ambulanza e il conducente della Ford Fiesta, un uomo di 86 anni, che però è stato ricoverato con un codice giallo. Gli infermieri non sarebbero in pericolo di vita. (Continua a leggere dopo la foto)


I tre feriti sono stati ricoverati negli ospedali San Camillo, Sant’Eugenio e San Giovanni di Roma. Lo scontro è avvenuto intorno intorno a mezzogiorno di giovedì 22 aprile all’altezza di via dei Georgofili, l’ex Fiera di Roma, in direzione Centro. Sul luogo dell’incidente, per capire la dinamica e svolgere i rilievi di rito, sono intervenuti gli agenti dell’VIII Gruppo Tintoretto della Polizia Local di Roma Capitale. (Continua a leggere dopo la foto)

Per consentire ai soccorritori di operare, la polizia stradale ha chiuso al traffico della carreggiata laterale di via Cristoforo Colombo, nel tratto compreso tra via Accademia degli Agiati e via dei Georgofili, effettuando un restringimento del traffico nella sola corsia centrale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’ambulanza stava viaggiando a sirene spiegate quando si è scontrata con l’auto guidata dal 86enne. Un mese fa è un terribile incidente è avvenuto a San Pietro Capofiume, frazione di Molinella, nel Bolognese. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Coinvolta un’ambulanza (che portava un paziente in ospedale) che si è schiantata contro un tir. A perdere la vita un uomo di 72 anni, Raffaele Zamboni, che era sul mezzo di soccorso, diretto a Bologna per una dialisi urgente e positivo al Covid-19. Subito dopo l’impatto le condizioni dell’anziano sono apparse abbastanza gravi. È stato trasportato all’ospedale di Cona, nel Ferrarese ed è morto durante il tragitto.

Martina e Francesco, super notizia dopo “Matrimonio a prima vista”. Sono loro la vera sorpresa

Pubblicato il alle ore 18:45 Ultima modifica il alle ore 18:47