Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Fiamme e fumo”. Incendio vicino alla pista, aeroporto italiano chiuso e traffico aereo sospeso

  • Italia

Il traffico aereo in arrivo e partenza dall’aeroporto di Firenze è stato interrotto a causa di un incendio che si è sviluppato nel comune di Lastra a Signa in prossimità della superstrada Firenze—Pisa—Livorno. Come scrive su Telegram il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani l’incendio si è sviluppato in località Sant’Ilario e sul posto sono stati inviati dalla sala operativa “2 elicotteri regionali e 10 squadre di volontariato antincendio, con i vigili del Fuoco a presidio di alcune abitazioni”.

Il fumo interferisce infatti sulle traiettorie di atterraggio e decollo, impedendo la partenza degli aerei. Necessario inoltre lasciare liberi gli spazi per permettere l’intervento dei due elicotteri e di una decina di squadre dei vigili del fuoco. L’incendio è avvenuto all’altezza di Sant’Ilario, nel Comune di Lastra a Signa. Non è chiaro al momento quando potrà riaprire l’aeroporto e sarà quindi possibile riprogrammare i voli. Al momento il traffico aereo è stato sospeso.

vigilia del fuoco aeroporto


Incendio blocca traffico aereo a Firenze: chiuso aeroporto

Anche sul profilo Twitter della Protezione Civile Toscana è stata riportata la notizia: “Ad ora si registrano alcuni eventi tra i quali il più importante è a Sant’Ilario nel comune di Lastra a Signa (Fi) dove il fuoco partito in prossimità di un vivaio si è esteso rapidamente interessando oliveti, coltivazioni e bosco. In questo momento operano due elicotteri e 10 squadre di volontariato dell’organizzazione regionale antincendi boschivi, con i vigili del fuoco a presidio di alcune abitazioni”. Il fumo abbondante presente in zona, ha richiesto la chiusura del traffico aereo in arrivo e uscita dall’aeroporto di Peretola. Sono in arrivo ulteriori squadre di volontariato per chiudere quanto prima l’evento.

aeroporto firenze

Nei giorni scorsi uno spaventoso incendio ha distrutto un camping a Ostia (Roma). Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Roma e del distaccamento del lido. Purtroppo sono andati in fumo anche numerosi pini ad alto fusto della vicina area boschiva. Fortunatamente non sembrano esseri feriti. Nel campeggio non c’era nessuno dal momento che l’intera area è dismessa e abbandonata da tempo.

Incendio blocca traffico aereo Firenze

Sulle cause dell’incendio indagano i carabinieri della forestale di Roma. Disagi al traffico con i vigili urbani che hanno chiuso al traffico viale della Villa di Plinio, all’altezza di via Cristoforo Colombo, per consentire l’intervento dei soccorritori. Nelle ultime ore i vigili del fuoco sono intervenuti ben 100 volte con richieste di soccorso a Roma e provincia.

Doveva essere una grigliata, è stato un disastro: fiamme e fumo denso. Casa distrutta


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004