Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Guidonia incidente stradale muore bimbo

Dramma sulla provinciale, muore bimbo di 3 anni: i medici non sono riusciti a salvarlo

  • Italia

Guidonia, incidente stradale muore bimbo di 3 anni. Il piccolo si è arreso nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Gemelli di Roma dove era stato ricoverato in codice rosso sabato scorso. I medici hanno fatto tutto il possibile per salvarlo ma non c’è stato nulla da fare. Scrive il Messaggero come le speranze siano state dall’inizio pochissime. Le condizioni del piccolo erano sembrate disperate dal primo soccorso. L’incidente era avvenuto lungo la strada provinciale Maremmana.


Il piccolo e la mamma, 31enne di nazionalità marocchina residente a Marcellina, viaggiavano su una Volkswagen Golf che improvvisamente si era scontrata frontalmente con una Ford Fiesta condotta da una 39enne, anche lei residente a Marcellina. La Fiesta, secondo una prima ricostruzione, procedeva in direzione Villanova, mentre la Golf in senso opposto.

Guidonia incidente stradale muore bimbo


Guidonia, incidente stradale muore bimbo: sotto choc la mamma


Lo scontro, precisa ancora il Messaggero, era avvenuto a poche centinaia di metri dall’ingresso dell’intersezione con via Colle Nocello, su un lungo rettilineo. Un urto fortissimo che aveva sbalzato le auto in direzioni opposte fuori dalla carreggiata. Per liberare i feriti erano intervenuti i vigili del fuoco che avevano dovuto lavorare in particolare per estrarre il piccolo dalle lamiere.

Guidonia incidente stradale muore bimbo


Quello di Guidonia è solo l’ultimo incidente in ordine di tempo. Poche ore dopo, in Brianza, una Fiat Cinquecento e una Citroen C4 si erano scontrate frontalmente lungo via Manzoni. L’impatto si è verificato all’altezza della strada provinciale 174. Dopo l’impatto uno degli automobilisti coinvolti è rimasto bloccato nella vettura.

Guidonia incidente stradale muore bimbo


Per liberarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Vigili del Fuoco che hanno avuto il loro da fare visto che sull’altra automobile si sono sprigionate delle fiamme. Un 19enne è stato ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale Niguarda di Milano. Altri due giovanissimi sono rimasti feriti

“Due morti in poche ore”. Sangue sulla provinciale, Antonio e Salvatore non hanno avuto scampo


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004