Guglielmo Belmonte, ragazzo scomparso trovato vivo

“Lo abbiamo trovato”. Scomparsa Guglielmo Belmonte, la conferma dopo l’appello a Chi l’ha visto?

Ieri a Chi l’ha visto? un altro appello per ritrovare il figlio. “Sei libero di andare dove credi, ma facci sapere che stai bene”, aveva ripetuto la madre. Nella giornata di ieri, era stato visto a Bologna, dove si è subito recato anche il padre per proseguire le ricerche.

Era stato difficile ricostruire i suoi spostamenti, perché il ragazzo non è in possesso di portafogli o greenpass, ma l’ultimo avvistamento, anche se non ufficiale, era stato quello in Emilia Romagna. Finalmente, oggi, a quasi una settimana dalla sua scomparsa, il ritrovamento. Guglielmo Belmonte, salernitano di 24 anni, era scomparso il 3 settembre scorso.

Guglielmo Belmonte, ragazzo scomparso trovato vivo

Dopo 24 ore di ricerche, prima a Cetara poi ad Amalfi, dove la sua presenza era stata accertata, era arrivato alla stazione centrale di Bologna con un treno regionale dove aveva conosciuto tre studentesse universitarie. Senza documenti, né denaro e green pass, Guglielmo Belmonte aveva raccontato la sua storia alle ragazze, spiegando loro di non voler tornare a casa.


Guglielmo Belmonte, ragazzo scomparso trovato vivo

Arrivati alla stazione di Bologna Centrale, le ragazze avevano invitato Guglielmo a casa loro per fargli fare una doccia e rifocillarlo, ma poco dopo aveva proseguito il suo viaggio senza meta. Solo dopo, guardando le notizie dal web, le tre bolognesi si erano accorte che Guglielmo era scomparso da casa senza dare notizie e la famiglia lo stava cercando.

A quel punto le tre studentesse hanno fatto una segnalazione alle Forze dell’Ordine, raccontando di aver ospitato Guglielmo Belmonte nel loro appartamento. Il 24enne salernitano è stato trovato sano e salvo la mattinata di giovedì 9 settembre ma al momento non si hanno notizie sul luogo del ritrovamento. L’annuncio è arrivato dalla la madre, Rita Francese, che sui social ha scritto: “Trovato: grazie a tutti voi. Siete meravigliosi”.

Pubblicato il alle ore 14:16 Ultima modifica il alle ore 14:16