Greta Castellano Morta Incidente Stradale Fagagna

Morta sul colpo a 23 anni. Ancora sangue sulle strade italiane: Greta è l’ennesima, giovane vittima

Ancora sangue sulle strade italiane e ancora una volta è una giovane vita ad essere spezzata. Greta è morta ad appena 23 anni, in seguito ad un violentissimo impatto che non le ha dato alcuna speranza di sopravvivenza. A quanto sembra, ad essere stata coinvolta nell’incidente stradale è stata unicamente la sua vettura, quindi non risultano altri mezzi coinvolti nello scontro fatale. La giovane ha perso il controllo della sua auto e la sua corsa è finita purtroppo fuori strada, uccidendola.

In seguito al forte scontro, è rimasta incastrata tra le lamiere e nonostante il pronto intervento dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118, per la 23enne non c’è stato niente da fare ed è stato constatato solamente il suo decesso. Un ennesimo dramma che ha lasciato nello sgomento i suoi familiari e un’intera comunità. Dopo l’incidente la strada interessata dall’incidente è stata chiusa per permettere ai pompieri e al Suem di tirare fuori Greta e di fare la triste scoperta, con il suo cuore che aveva già smesso di battere.

Greta Castellano Morta Incidente Stradale Fagagna Udine

Sono in corso gli approfondimenti necessari da parte delle forze dell’ordine per capire cosa abbia causato l’incidente, che ha provocato la morte di Greta Castellano. Il sinistro si è verificato la notte tra il 27 luglio e il 28 luglio, intorno a mezzanotte, sulla provinciale 5 tra Fagagna e Rodeano, due paesi in provincia di Udine. Era proprio Fagagna il comune di residenza di Greta Castellano, ma era nata a San Daniele del Friuli. L’incidente ha avuto luogo esattamente tra le vie San Daniele e Madonna Taviele.


Greta Castellano Morta Fagagna Udine

Nelle scorse ore, oltre alla morte di Greta Castellano, non ce l’ha fatta e dopo 10 giorni di agonia il cantante Vincenzo Monti è morto, lasciando un vuoto nella sua famiglia e in tutti coloro che lo apprezzavano anche artisticamente. Aveva solamente 19 anni e la sua vita si è spenta per sempre a causa di un pirata della strada. Il giovane è stato infatti centrato in pieno da un’automobile nella notte tra il 17 e il 18 luglio.

Inoltre, un Gravissimo incidente sulla strada provinciale 257 che da Amantea, in provincia di Cosenza, arriva al vicino comune di Lago. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri di Cosenza, un 17enne ha perso il controllo della sua moto andando a finire contro il guardrail e finendo in una scarpata. L’incidente è avvenuto mentre il giovane percorreva una strada interna in località Fiumara di Amantea ed è deceduto pochi minuti dopo lo schianto.

Pubblicato il alle ore 18:41 Ultima modifica il alle ore 18:41