“Quando sarà abolito il Green Pass”. Sileri, spunta una nuova data per l’addio al certificato verde

A meno di due mesi dalla scadenza dello stato di emergenza (31 dicembre), Pierpaolo Sileri fa il punto sulle misure di contenimento ed il Green pass. Senza modifiche alla legge attuale il certificato verde dovrebbe scomparire con la fine dell’emergenza. Il sottosegretario alla salute ha provato a fare luce sulla questione. Lo ha fatto a 24 Mattino su Radio 24 dove ha spiegato che sulle restrizioni “si va per gradi, per adesso non abbiamo ancora la capienza piena in diverse attività, c’è ancora la distanza, la mascherina e stiamo procedendo con le vaccinazioni e le terze dosi”.


“Il virus circola in maniera aggressiva in molti Paesi – dice Pierpaolo Sileri – con la campagna vaccinale siamo vicini al 90 per cento, anche con l’obbligo non si andrebbe oltre. Non credo che mettendo l’obbligo vaccinale si guadagnino punti percentuali della vaccinazione. Si ottengono parlando con le persone e cercando di convincerle”, ha spiegato.

Pierpaolo Sileri

Pierpaolo Sileri, sguardo a cosa succede in Gran Bretagna

“La transizione da pandemia a endemia accadrà anche in una parte del 2022. Le mascherine prima o poi le toglieremo ma non è una cosa da fare oggi, lo vedete da quello che sta succedendo in Gran Bretagna», aggiunge Pierpaolo Sileri. Quindi spiega: “il Green pass sarà l’ultima cosa che sarà rimossa”. Resterà dunque anche nel 2022.


Covid


Le parole di Pierpaolo Sileri arrivano mentre la ripresa della pandemia lascia aperti scenari per i prossimi mesi. A dare un’idea è il professor Giovanni Rezza, direttore generale Prevenzione del ministero della Salute. “Oggi abbiamo una situazione molto buona, anche se ci sono purtroppo ancora casi e 20-30 decessi al giorno, ma siamo tra i Paesi al mondo con la minor incidenza” di Covid-19.

green pass


“Frutto del fatto che manteniamo le misure, la mascherina al chiuso ad esempio. Cosa accadrà dipende da molti fattori, ma dobbiamo raggiungere e mantenere una copertura vaccinale al di sopra della soglia che noi definiamo immunità di gregge. E a questa soglia si arriva se raggiungiamo una copertura che, pur variando molto con l’Rt del virus, se” l’indice “è 5-6”, è una copertura del “90% probabilmente”.

Pubblicato il alle ore 17:07 Ultima modifica il alle ore 17:12