Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Dramma sulla strada, coinvolta un’intera famiglia: una vittima e tre feriti gravissimi

  • Italia

Un terribile incidente oggi, primo febbraio, poco le 12 a Lamezia Terme ha visto coinvolta una famiglia. Per cause ancora da accertare un’auto si è scontrata contro lo spartitraffico dello svincolo della A2 in direzione di Salerno. A bordo dell’auto viaggiavano quattro persone, un intero nucleo famigliare. Per il conducente non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Gravi le altre tre persone a bordo. Sul posto il personale medico del 118 ed i vigili del fuoco che hanno lavorato ore per estrarre le persone dalle lamiere.

>> “Perché lo perdonano sempre”. Beatrice dice di avere le prove su Varrese e accusa il Grande Fratello. “Era ora che si sapesse questa cosa”

Spiega Lameziainforma.it come: “I tre passeggeri, feriti in modo grave venivano estratti dalle lamiere ed affidati al personale sanitario del Suem118 per le cure del caso e successivo trasferimento presso struttura ospedaliera con elisoccorso ed ambulanze. L’intervento dei vigili del fuoco è valso altresì alla messa in sicurezza del sito e della vettura”.


Lamezia Terme, grave incidente stradale: un morto e tre feriti

E ancora: “Sul posto la polizia stradale per gli adempimenti di competenza e personale Anas per il ripristino delle normali condizioni di sicurezza della sede stradale”. Poche ore dopo, intorno alle 15 nei pressi di Cassino un altro incidente stradale è costato la vita a due persone. Avvertiti da alcuni automobilisti in transito i soccorsi sono arrivati nel giro di pochi minuti. Sul luogo dell’evento sono intervenuti le ambulanze del 118.

Le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione 6° Tronco di Cassino di Autostrade per l’Italia. “Dalle prime informazioni, sembra che nell’incidente siano convolti due furgoni di cui uno per il trasporto merci e l’altro da 9 posti con alcuni passeggeri a bordo. Il primo nell’impatto si sarebbe ribaltato. Sul posto sono in corso i rilievi della polizia stradale”, racconta il Messaggero.

L’incidente, come detto, ha portato alla chiusura del traffico con lunghe code: 3 km verso Napoli e 2 km di coda verso Roma. Le strade italiane continuano ad essere macchiate di sangue. Gli incidenti stradali tra i giovanissimi restano la prima causa di morte.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004