Giuseppina morta donna crollo Caserta

Estratta viva dalla palazzina crollata, dopo la gioia la terribile notizia su Giuseppina

Dramma venerdì 19 novembre a San Felice a Cancello, in provincia di Caserta, quando a causa dell’esplosione di una bombola di gas, o di una fuga di gas, una palazzina in via Napoli è crollata intorno alle 6.30. Un fortissimo botto che ha svegliato i residenti di tutta la zona e

“Abbiamo pensato ad un terremoto e siamo scesi in strada”, hanno raccontato ai soccorritori arrivati sul posto dopo l’esplosione. All’interno della palazzina crollata abitavano Giuseppina, 74 anni, e il marito Mario Sgambato, suo coetaneo. Durante la giornata di venerdì le squadre dei vigili del fuoco hanno lavorato per trovare i due anziani e nel pomeriggio hanno individuato e recuperato il cadavere del settantaquattrenne.

Giuseppina morta donna crollo Caserta

Palazzina crollata a San Felice a Cancello, morta Giuseppina

Poco prima la signora Giuseppina era stata estratta viva. La donna era rimasta sotto le macerie per più di 6 ore, fino a quando i vigili del fuoco sono riusciti a raggiungerla e portarla fuori dalle macerie. Nel tardo pomeriggio di venerdì 19 novembre Giuseppina era stata trasportata all’ospedale Cardarelli di Napoli con il 70% del corpo ustionato. Estratta fuori dalle macerie, la donna era stata incoraggiata da un lungo applauso delle folla che stava assistendo alle operazioni di soccorso.


Giuseppina morta donna crollo Caserta

Sabato 20 novembre un’altra brutta notizia ha raggiunto il paesino già scosso per la morte di Mario Sgambato. La moglie Giuseppina è morta questa notte dopo il trasferimento all’ospedale Cardarelli di Napoli. Come riporta Gabriella Cuoco su ilmattino.it. “un doppio lutto per la cittadina della Valle di Suessola, che si risveglia con questa tragica notizia”.

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri e dei Vigili del fuoco intervenuti sul posto dopo il dramma, la fuga di gas avrebbe saturato una delle stanze. Al loro risveglio, probabilmente accendendo una luce, è avvenuta l’esplosione che ha causato il crollo dell’intero edificio.

Pubblicato il alle ore 11:15 Ultima modifica il alle ore 11:16