Giuseppe Perrino Morto Malore Calcetto

Stroncato da un malore sul campo da calcetto. Giuseppe stava giocando una partita in memoria del fratello

Una tragedia incredibile, quasi difficile da credere se non fosse realmente successa. Un giovane calciatore si è spento a soli 29 anni dopo aver avuto un malore su un campo da calcio. Un destino davvero tremendo e incredibile, visto che il suo decesso è avvenuto in occasione di un momento già struggente. Aveva deciso di scendere in campo per omaggiare la memoria dell’adorato fratello Rocco, deceduto nel giugno di tre anni fa mentre si trovava a bordo di una bicicletta. Ad ucciderlo era stato un malore improvviso.

Giuseppe, questo il nome della vittima, è morto in una situazione simile, infatti anche lui è stato colto da un malore inaspettato. Stava disputando un match di calcetto per un memoriale quando si è sentito male e si è accasciato al suolo. Ha perso immediatamente i sensi davanti a tutti i suoi amici, che hanno assistito al terribile evento e sono rimasti senza parole e sotto choc. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo, infatti il suo cuore ha smesso di battere ed è stato constatato ufficialmente il decesso.

Giuseppe Perrino Morto Malore Campo da calcio Poggiomarino

A morire in modo così crudele è stato Giuseppe Perrino, spentosi a Poggiomarino, in provincia di Napoli. Dopo il mancamento le persone presenti al momento del dramma hanno subito allertato il 118. I sanitari si sono recati sul posto con un’ambulanza e hanno cercato di tenerlo in vita, ma tutti i tentativi sono stati vani. Contattate anche le forze dell’ordine, le quali però hanno da subito compreso che si trattasse di una morte avvenuta per cause naturali. Una fatalità che nessuno poteva minimamente immaginarsi.


Giuseppe Perrino Morto Poggiomarino Malore Partita Calcetto

Giuseppe Perrino era molto noto in zona e la notizia del suo improvviso decesso ha fatto subito il giro del paese. Attraverso i social network coloro che lo conoscevano hanno voluto scrivere un pensiero per ricordarlo un’ultima volta. A omaggiarlo è stata anche la pagina Facebook Sport Campania. Quest’ultima ha infatti voluto puntare l’attenzione anche sulla carriera sportiva del giovane, che aveva indossato diverse maglie di alcune compagini campane nelle passate stagioni.

Giuseppe Perrino è stato ricordato così: “Apprendiamo con tristezza e rammarico della scomparsa di Giuseppe Perrino, colpito da un malore che è risultato fatale, durante un torneo rionale nella sua Poggiomarino. Aveva vestito le maglie di Parma, Sapri, Ebolitana, Bellaria, Vigor Lamezia, Battipagliese, Scafatese, Turris, Real Poggiomarino, Pimonte e Solofra. Vicini al dolore della famiglia”.

Pubblicato il alle ore 12:41 Ultima modifica il alle ore 12:41