Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“C’è un’ipotesi inquietante”. Giuseppe e Karol, ansia per i ragazzi scomparsi. Appello delle famiglie

  • Italia
karol giuseppe scomparsi appelli ipotesi inquietante

Scomparsa di Karol Canu e Giuseppe Contini, l’appello delle famiglie. È ancora fitto il mistero sui due ragazzi di 15 e 17 anni scomparsi nel nulla ad Olbia da una settimana. Karol e Giuseppe sono usciti di casa lo scorso 25 gennaio e non sono più rientrati. Così i genitori hanno lanciato l’allarme. L’ultima volta i loro smartphone sono stati agganciati in una cella telefonica vicino all’istituto scolastico che frequentavano.

Ovviamente i loro familiari sono sempre più preoccupati, passano i giorni ma di Karol Canu e Giuseppe Contini non si sa nulla. L’unica certezza è che non si tratterebbe di una fuga volontaria. I due ragazzi, infatti, non hanno portato con loro né soldi né abiti e neppure i caricabatterie dei cellulari. Intanto si fa strada un’ipotesi inquietante e le famiglie decidono di fare un appello.

Leggi anche: “Addio, sarai il mio angelo”. Tragico lutto per il cantante, il figlio Andrea è morto in un incidente stradale

karol giuseppe scomparsi appelli ipotesi inquietante


Il caso di Karol e Giuseppe a “Chi l’ha Visto?” e l’appello delle famiglie

Al momento sembra da escludere l’ipotesi della bravata, di cui peraltro non si capirebbe il senso. Il caso di Karol Canu e Giuseppe Contini è finito anche su “Chi l’ha Visto?“, tuttavia nonostante gli appelli non ci sono novità rilevanti. Continuano le ricerche di forze dell’ordine, parenti e tanti volontari, ma non è stata trovata neppure una traccia dei due giovani.

karol giuseppe scomparsi appelli ipotesi inquietante

E intanto si fa strada un’ipotesi inquietante. Forse Karol e Giuseppe sono finiti in qualcosa “più grande di loro”. Forse si sono fidati della persona sbagliata, qualcuno che potrebbe averli messi nei guai. I due ragazzi potrebbero anche aver cercato di nascondersi da qualcuno. I familiari sospettano che ci sia un muro di omertà, qualcuno che sa qualcosa ma non parla per paura.

La sorella di Karol, Chiara, ha rivolto un disperato appello: “Sono arrivate segnalazioni importanti che ci possono portare a seguire qualche pista, quindi prego tutte le persone che sanno cose aggiuntive o cose che ci possono dire che per loro possono sembrare piccolezze, di segnalare tutto quello che loro sanno. Le persone che hanno segnalato non vengono rivelate a voi né a nessun altro. Non abbiate paura e continuate a segnalare e chiedo alle famiglie che conoscevano Giuseppe e Karol di interrogare i loro figli”.

Giuseppe Contini è alto 180 centimetri e pesa 75 chili: quando è scomparso indossava jeans neri con strappi, una felpa col cappuccio nera e rossa, un piumino nero e scarponcini neri. Karol Canu, invece, è alto 1,72 e pesa 70 chili. Era vestito completamente di nero con cappellino, felpa, pantaloni della tutta e scarpe Nike. Ha un orecchino a sinistra e indossa sempre una collana.

“Devo confessarlo”. Grande Fratello, Stefano da solo con Rosy decide di parlare (di Letizia)


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004