Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Gita finisce in tragedia, Gabriele muore investito dal padre

  • Italia

Choc in gita: amici e i familiari non riescono a credere alla devastante tragedia che si è abbattuta su di loro. Una uscita appassionata si è trasformata in un incubo, segnando per sempre le vite di chi è rimasto.

Gabriele Gottardi, un imprenditore 34enne della provincia di Bergamo, è morto investito da suo padre in un drammatico incidente. I due era in viaggio verso la Germania con un gruppo di amici motociclisti, tutti accomunati dalla stessa passione. La comitiva, partita venerdì mattina, era diretta a un raduno di moto. Ma la tragedia ha cambiato tutto.

Leggi anche: “Ecco perché l’ha fatto”. Morte di Lorena e Stefano, il dramma dietro al gesto choc. Parlano amici e vicini di casa


“Morto investito dal padre”. Gita finisce in tragedia

L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio, intorno alle 16, nei pressi di un paesino chiamato Längenfeld. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, uno dei motociclisti del gruppo ha frenato bruscamente per entrare in una stazione di servizio sulla destra. Gabriele che lo seguiva ha tentato di sterzare per evitare l’impatto, ma è sbandato e finito a terra. Tragicamente, suo padre Luciano, che lo seguiva su un’altra moto, non ha potuto evitarlo e lo ha investito, cadendo anch’egli.

Per Gabriele, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Il giovane è morto sul colpo. Suo padre Luciano, invece, ha riportato ferite ed è stato immediatamente trasportato all’ospedale di Zams, dove è stato operato a una spalla.

Gabriele era un giovane imprenditore di successo, titolare insieme al fratello Ivan di una azienda di guarnizioni industriali. Ora, il suo corpo si trova a Innsbruck, dove il fratello sta seguendo le pratiche per il rientro della salma. L’autopsia è prevista per lunedì mattina, mentre Luciano è ancora ricoverato in ospedale.

Una tragica fine che lascia un vuoto incolmabile nella vita di chi conosceva e amava Gabriele, mentre una comunità intera piange la perdita di un giovane pieno di vita e di progetti.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004