Giovanni Cattaino morto

Scivola e precipita nel vuoto: Giovanni muore a 66 anni. Era il medico del paese

Terribile destino per Giovanni Cattaino. L’uomo è morto durante un’escursione e, nonostante l’intervento dei soccorsi, per lui non c’è stato niente da fare. Siamo Tolmezzo, in provincia di Udine. Qui un’intera comunità piange un medico amato e stimato, conosciuto anche come un esperto escursionista. Giovanni è morto sulla ferrata Oberst Gressel a Passo di Monte Croce Carnico.

Era una persona a cui tutti volevano bene Giovanni Cattaino, classe 1955. Medico e appassionato di montagna: era noto nel mondo dell’arrampicata regionale per aver attrezzato molte falesie in Carnia e per il blog Calcarea, molto seguito dagli addetti ai lavori. L’uomo era in compagnia di un’amica e aveva appena concluso la ferrata, a quota 1640 metri, quindi si era slegato dal cavo di sicurezza, quando è scivolato dopo aver perso aderenza dal suolo a causa della pioggia precipitando trenta metri più sotto.

Giovanni Cattaino morto

Giovanni Cattaino, niente da fare per lui

Naturalmente subito dopo la tragedia sono stati immediatamente avvertiti i soccorsi, comunicando prima un conoscente di Giovanni Cattaino che a sua volta ha allertato i soccorritori. Sotto choc la persona che era con lui e anche altre persone che stavano effettuando lo stesso percorso e hanno probabilmente assistito alla scena.


Giovanni Cattaino morto

Poco dopo a Oberst Gressel è arrivato l’elisoccorso regionale ma non c’è stato nulla da fare per Giovanni Cattaino. In un altro intervento sono state tratte in salvo le tre escursioniste poco più che ventenni di Venezia che hanno chiesto aiuto dopo aver smarrito il sentiero 210 sopra Forcella Chianseveit a più di 2000 metri di quota dopo un temporale.

Giovanni Cattaino morto

Due tecnici sbarcati sulla cresta sovrastante dall’elicottero della Protezione Civile hanno installato una corda fissa per raggiungere le disperse e per trasportarle in un consono punto di imbarco. Con un paio di rotazioni sono state poi riportate a valle a Forni di Sopra. L’intervento si è concluso alle 15.

Pubblicato il alle ore 08:14 Ultima modifica il alle ore 08:14