Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Giorgio Rosa Morto Papozze

“Papà, rispondi”. Giorgio, trovato morto sul pavimento di casa dalla figlia. Aveva 60 anni

  • Italia

Dolore immenso per Giorgio Rosa, morto a Papozze, in provincia di Rovigo. Una dinamica davvero triste quella che ha visto protagonista lo sfortunato 60enne. La figlia dell’uomo, che si chiama Alessia, e il fidanzato di lei si erano preoccupati non poco visto che la vittima non aveva risposto alle telefonate. Temendo che qualcosa potesse essere successo, hanno deciso di dirigersi verso la sua casa rurale. Quando sono entrati all’interno del casolare, situato nella frazione di Panarelli, hanno trovato davanti una scena scioccante.

Purtroppo per Giorgio Rosa non c’è stato niente da fare ed è morto a Papozze improvvisamente. Impossibile per sua figlia e il partner della donna dimenticare quei momenti, che resteranno impressi nella loro memoria. Anche se c’era stata preoccupazione per l’insolito silenzio dell’uomo, non pensavano comunque di trovarsi di fronte il suo cadavere. Nonostante siano stati allertati immediatamente i soccorsi, i sanitari del 118 hanno semplicemente accertato la dipartita di Giorgio. (Leggi anche “È il corpo di Valerio”. Finite le speranze, il cadavere scoperto da un passante)

Giorgio Rosa Morto Papozze Casa


Giorgio Rosa è morto a Papozze (Rovigo): aveva 60 anni

Parlando della vita di Giorgio Rosa, morto presumibilmente per un malore improvviso a Papozze essendo stato trovato privo di sensi sul pavimento della sua casa, era un agricoltore e allevatore. Infatti, aveva una sua attività lavorativa essendo produttore cerealicolo e allevatore di galline. Una fine così drammatica non se l’aspettava proprio nessuno, ma purtroppo la figlia e il suo fidanzato sono stati i primi testimoni dell’accaduto. Probabilmente nelle prossime ore si saprà di più sulle cause del decesso.

Giorgio Rosa Morto Papozze

La scoperta del corpo di Giorgio Rosa è avvenuto nella giornata di lunedì 19 settembre, precisamente nel corso della mattinata, mentre la morte sarebbe sopraggiunta di notte. Il Gazzettino ha riportato alcune dichiarazioni della sorella dell’uomo, che insieme alla madre era stata in contatto con lui la sera prima del decesso: “Era sereno e aveva trascorso una giornata allegra con gli amici al bar. Progettava di inserire in azienda la figlia, neolaureata in economia”. L’ultimo saluto avverrà venerdì 23 settembre nella cattedrale di Adria.

Questi alcuni dei commenti scritti sotto il post dell’agenzia funebre Zanella casa funeraria: “Non posso crederci, un abbraccio forte alla figlia”, “Rimarrai sempre un grande Giorgio, ti ho sempre creduto immortale”, “Hai sempre vissuto la tua vita nella libertà, senza mai giudicare gli altri. Ciao cuore buono”, “Riposa in pace e veglia sulla tua Alessia, ma sappiamo che lo farai”.

“Siamo senza parole”. Tragedia in mare, Diego muore a 44 anni. Inutile la corsa in ospedale


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004