Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Giorgia Meloni nuovo governo

Governo, Giorgia Meloni costretta a chiamare tecnici: “È necessario”

  • Italia

Giorgia Meloni prepara il nuovo governo: e ci saranno sorprese. Durante l’esecutivo nazionale di Fdi Giorgia Meloni, raccontano alcuni presenti, avrebbe promesso che rispetterà le richieste degli alleati per la formazione del governo, quel che conta è avere la persona giusta al posto giusto. Al di là del politico e del tecnico, sarebbe stato il ragionamento, la leader di via della Scrofa vorrebbe in squadra chi ha le competenze e l’esperienza. Tradotto: serve il profilo giusto per ogni casella.


Meloni non avrebbe fatto alcun nome ribadendo in questa fase delicata delle trattative la necessità di essere prudenti e di mantenere il massimo riserbo, visto che ancora non ha avuto l’incarico del capo dello Stato e ci tiene a rispettare le istituzioni. “Come chiesto dai cittadini”, il prossimo governo “porterà avanti politiche in discontinuità rispetto a quelle messe in piedi in questi anni dagli esecutivi a trazione Pd. E per farlo intendiamo mettere in piedi il Consiglio dei ministri più autorevole e di alto profilo possibile.

Leggi anche: “La prima cosa che deve fare mia figlia”. Giorgia Meloni, ora è la mamma Anna a parlare

Giorgia Meloni nuovo governo


Giorgia Meloni, nel nuovo governo possibili molti tecnici


Questo significa che non sarà composto per risolvere beghe interne di partito o proponendo qualsiasi nome o per rendite di posizione”, avrebbe sottolineato affermando: “Intendiamo mettere in piedi il Consiglio dei ministri più autorevole e di alto profilo possibile”. “Si parte dalla competenza e se quella migliore dovesse essere trovata al di fuori degli eletti, a partire da Fdi, questo non sarà certo un limite”, ha osservato quindi Meloni parlando ai suoi.

Giorgia Meloni nuovo governo


Questo, però, “non cambia la natura fortemente politica del governo”, ha rimarcato la leader di Fratelli d’Italia, “perché i governi sono politici quando hanno un mandato popolare, un programma definito, una visione chiara e una guida politica”. Il messaggio al suo mondo è chiaro: “La situazione è difficile, i problemi enormi. Il peso è enorme. Prepariamoci”.

Giorgia Meloni nuovo governo


Significa appellarsi alla serietà. E significa chiedere al partito, che probabilmente dovrà accettare un esecutivo composto da ministri tecnici d’area nei ruoli chiave, di non creare problemi. Promette profili competenti, “i migliori”. E aggiunge: “Questo è il momento della responsabilità, bisogna tenere i nervi saldi”. Inutile dire che il pensiero sia andato subito a Mario Draghi e al suo governo di tecnici, governo che la leader di FDI non vedeva certo di buon occhio.

Nuovo governo, totoministri. La possibile squadra di Giorgia Meloni tra sorprese e delusioni


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004