Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
gigi pascazio morto 17 anni

“Possa accoglierti la tua adorata mamma”. Il dolore dei compagni di Gigi, morto a 17 anni per un malore

  • Italia

Gigi Pascazio morto a 17 anni, il dolore della preside. Inizia a diventare preoccupante il numero di giovani morti a causa di un infarto fulminante. Negli ultimi dodici mesi infatti si è registrato un aumento dei malori nella fascia d’età tra i 12 e i 40 anni. In diverse regioni d’Italia molti giovani hanno perso la vita a causa di “malori improvvisi”. È il caso di Gigi Pascazio 17enne che frequentava l’istituto superiore “Majorana” nel quartiere San Paolo di Bari.

Infarto fulminante questa la causa della morte del giovane Gigi Pascazio. L’evento è avvenuto lontano dalle aule della scuola. Così quando i suoi compagni sono rientrati a scuola, lunedì 14 novembre, hanno appreso la terribile notizia. A dare la comunicazione, come riporta il Corriere del Mezzogiorno, è stata la preside dell’istituto Paola Petruzzelli.

Leggi anche: Maltempo, diverse regioni senza tregua: scuole chiuse

gigi pascazio morto 17 anni


Morte di Gigi Pascazio, il messaggio della preside

La dirigente scolastica ha dato la notizia su Facebook: “Stamattina è stato molto triste arrivare a scuola e sapere che un nostro alunno è volato in cielo per un infarto fulminante. Una vita di sorrisi, di traguardi, di sfide, di amori che non ci saranno. Una vita in meno, una delle tante in questo momento in cui stanno aumentando in modo esponenziale gli infarti. Ogni settimana è un bollettino di guerra. Ma nessuno sembra accorgersene”.

gigi pascazio morto 17 anni

Purtroppo il giovane aveva perso la mamma, come si evince dal resto del messaggio della dirigente scolastica: “Addio sfortunato ragazzo, che possa accoglierti la tua adorata mamma, noi tutti siamo vicini alla tua famiglia già provata da tanto dolore”.

Sulle morti improvvise di tanti giovani in alcuni casi si tratta di patologie congenite del sistema di conduzione elettrico del cuore, ma non sempre è così. “Sono arrivate diverse segnalazioni di casi di malori improvvisi da più parti – le parole di Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare a Bologna e già Direttore della clinica di Cardiologia dell’Ospedale Torrette di Ancona – in Svezia, Asia, Taiwan, Israele e recentemente è uscito proprio un lavoro israeliano secondo cui i casi sono aumentati nell’ultimo anno”.

Governo, il rigore di Giorgia Meloni: “Dovete fare sacrifici”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004