Morto Francesco Paolo Randazzo: col furgoncino contro un escavatore

Schianto alle porte della città: Francesco finisce contro un escavatore

La tragedia è accaduta il 17 agosto 2021 durante le ore pomeridiane. Ci troviamo in Sicilia, Palermo, in viale Regione Siciliana, precisamente nella carreggiata in direzione Catania poco prima di via Oreto. L’incidente mortale è avvenuto a causa di un mezzo fuori controllo.

Francesco Paolo Randazzo, di anni 69, era alla guida del suo furgoncino, quando ha perso il controllo del mezzo, urtando un altro veicolo intento ad effettuare dei lavori ai margini della strada. A causa del violento schianto l’uomo si è procurato una ferita al volto.

Una volta giunti sul posto, gli operatori del 118 lo hanno stabilizzato e portato d’urgenza in ospedale, immediatamente però il quadro si è complicato e il suo cuore ha cessato di battere. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche gli uomini dei vigili del fuoco e la polizia municipale. Le pattuglie della sezione infortunistica devono ricostruire l’esatta dinamica dei fatti che non è ancora stata chiarita. 


Secondo una prima ricostruzione l’uomo, che guidava il suo camioncino adibito alla vendita di frutta e verdura, ha perso il controllo del mezzo a causa dello scoppio di uno pneumatico. L’impatto con l’escavatore ai margini della carreggiata è stato violento. A nulla sono valsi i tentativi di prestare soccorso alla vittima da parte dei sanitari del 118. L’uomo è arrivato già morto in ospedale.

Pubblicato il alle ore 09:36 Ultima modifica il alle ore 09:49