Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
francesca tardioli

“È caduta dal terzo piano”. Italia in lutto, morte choc per l’ambasciatrice. Aveva 57 anni, lascia due figli

  • Italia

Foligno, un’intera comunità sotto choc. La notizia viene riportata dal Corriere dell’Umbria. L’ ambasciatrice italiana a Canberra, in Australia, si trovava nella sua città natale per trascorrere alcuni giorni di ferie, lontana dagli impegni di lavoro. Purtroppo per Francesca Tardioli nulla da fare. La 57enne muore cadendo dal balcone di un’abitazione di via Fazi.

“Con infinita tristezza, la Farnesina piange la scomparsa di Francesca Tardioli, Ambasciatrice d’Italia a Canberra, e si unisce al dolore dei suoi cari”. Questo il tweet di cordoglio del ministero degli Esteri: “La ricorderemo con affetto per le sue ammirevoli qualità professionali e umane: una grande diplomatica e servitrice dello Stato”.

Francesca Tardioli 57 anni morte caduta balcone


Secondo le prime ricostruzioni pare che l’ambasciatrice italiana abbia perso l’equilibrio una volta sportosi dal terrazzo del terzo piano dell’immobile. Ma sulle dinamiche dell’incidente letale, i carabinieri di Foligno stanno proseguendo nelle indagini per accertarne le cause e cercare elementi e testimonianze utili per fare luce sull’accaduto.

Francesca Tardioli 57 anni morte caduta balcone

Tra i messaggi di cordoglio anche quello del sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini: “Appresa con grande dispiacere e profonda commozione la tragica notizia della morte della nostra illustre concittadina Francesca Tardioli, ambasciatrice d’Italia in Australia, esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia a nome dell’amministrazione comunale e dell’intera Città di Foligno”. Francesca Tardioli lascia due figli di 27 e 24 anni.

Francesca Tardioli 57 anni morte caduta balcone

Dal settembre del 2019, Francesca Tardioli, classe 1965, ricopriva il ruolo di ambasciatrice in Australia. Una carriera diplomatica intrapresa a partire dal 1991, quando l’ambasciatrice arrivò a capo della Direzione generale per l’Emigrazione e gli Affari Sociali.

Francesca Tardioli 57 anni morte caduta balcone

Poi dal 1992 prestò servizio all’Ambasciata d’Italia a Tirana, dunque la nomina di console a Norimberga nel 1995 e nel 2016 quella di vice direttrice generale per gli Affari politici e di sicurezza e direttrice centrale per le Nazioni unite e i Diritti umani: “Sono orgogliosa e onorata di rappresentare l’Italia. Mi impegnerò a portare avanti un partenariato a tutto campo tra i due Paesi amici, che condividono valori fondamentali, tradizioni democratiche e radici culturali in un mondo in continuo cambiamento”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004