Primo volo col parapendio, Francesca muore davanti ai figli: aveva 34 anni

Aveva deciso di andare a vivere lontano dallo stress cittadino e di trascorrere le sue giornate dentro alla natura. Per questo motivo aveva lasciato la sua città natale, Cittadella in Veneto, per raggiungere le Canarie e con il compagno e i figli era approdata sull’isola di El Hierro. Aveva ereditato dal padre Lucio, titolare nel padovano di una agenzia turistica, la passione per i viaggi. Francesca Palliotto, 34 anni, è morta venerdì 29 ottobre alle Canarie.

Si era lanciata nel vuoto con il parapendio: era il suo primo “stacco” e la donna e la sua vela sono state sbalzate dal vento per poi finire contro le rocce e a terra. I soccorsi sono stati immediati, Francesca Palliotto è stata portata all’ospedale dell’isola, piccolo e poco attrezzato, poi è stata portata a Tenerife, dove ne è stata dichiarata la morte venerdì scorso. La donna voleva vedere dall’alto il Charco Azul sul quale aveva ormeggiato la sua barca lungo la costa nord dell’isola di El Hierro, la più meridionale delle Canarie.

francesca palliotto morta volo parapendio

Le sue condizioni all’arrivo dei soccorsi erano apparse subito disperate: aveva avuto colpi alla testa nonostante il casco e una gravissima emorragia polmonare. Francesca è stata trasferita in elicottero all’ospedale principale di Santa Cruz de Tenerife ma i medici che hanno lottato per salvarla si sono dovuti arrendere dopo 24 ore di tentativi disperati.La donna è morta sotto gli occhi del compagno, della sorella Arianna e dei figli, una bimba di 9 anni e un bimbo di 6.


francesca palliotto morta volo parapendio

L’istruttore che era con lei se l’è cavata con ferite meno gravi. Insieme alla donna di 34 anni, c’era anche la sorella Arianna, che da un anno aveva deciso di andare ad abitare nelle isole e di abbracciare la vita da sogno che stava facendo la sorella. Come scrive il Corriere della sera, il papà di Francesca, Lucio, titolare di una agenzia di viaggi molto noto a Cittadella, e la mamma Maria Cristina, infermiera, sono volati a Tenerife con il cuore in gola non appena hanno saputo dell’incidente.

volo parapendio
canarie isola el hierro

Appena arrivati sull’isola, però, la giovane donna era già morta. Francesca Palliotto si era trasferita all’estero molti anni fa, inseguiva una vita lontano dall’inquinamento e dagli affanni che fanno parte della quotidianità di tanti suoi coetanei. Con il marito e i bambini viveva in barca, un’esistenza fatta di piccole ma grandi cose: albe, tramonti, l’amore e i figli. La giovane donna è già stata cremata.

Pubblicato il alle ore 14:21 Ultima modifica il alle ore 14:24