Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Foggia Isole Tremiti Elicottero Precipitato 7 Morti

“Nessun sopravvissuto”. Scompare dai radar elicottero con 7 persone a bordo tra cui 2 bambini

  • Italia

Tragedia sulla tratta aerea Foggia-Isole Tremiti. Un elicottero è precipitato e ci sono 7 morti. Una vera e propria strage, che ha lasciato tutti sgomenti. Sin dall’inizio le preoccupazioni erano state tante, visto che all’improvviso il mezzo era sparito nel nulla dai radar. Le squadre di soccorritori si erano subito messe al lavoro nella speranza di ritrovare tutti in vita, ma alla fine si è scoperto che era purtroppo caduto non lasciando scampo agli occupanti. La notizia è stata ufficializzata dal vicepresidente della regione Puglia, Piemontese.

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, stava volando su Foggia-Isole Tremiti quando l’elicottero è precipitato e ha causato 7 morti. Si trovava però esattamente tra i comuni di Apricena e San Severo quando è scomparso dai radar. E il rinvenimento è avvenuto in una zona rurale situata a Castelpagano di Apricena. L’elicottero era di proprietà di Alidavia, un’azienda che si occupa di trasportare passeggeri sulla tratta che da Foggia porta a Vieste e alle Isole Tremiti. Nessun sopravvissuto c’è dunque stato a bordo del mezzo.

Leggi anche: “Fate presto, vi prego”. I soccorsi arrivano troppo tardi, Antonio muore davanti all’amica

Foggia Isole Tremiti Elicottero Precipitato 7 Morti


Foggia-Isole Tremiti: elicottero precipitato, 7 morti

La cosa ancora più drammatica sul dramma avvenuto tra Foggia e le Isole Tremiti, con l’elicottero precipitato e i 7 morti accertati, è che sul mezzo viaggiavano anche due bambini che hanno perso la vita. Pare che ci fossero 2 membri dell’equipaggio e 5 passeggeri, questi ultimi originari della Slovenia. La sparizione si era registrata 30 minuti dopo le 10 del 5 novembre, mentre la partenza c’era stata alle 9.20. Davvero struggente la notizia data dal sindaco delle Isole Tremiti, Peppino Calabrese, che ha raccontato la storia di un occupante.

Foggia Isole Tremiti Elicottero Precipitato 7 Morti

Ecco le parole del primo cittadino: “Il medico aveva appena terminato il turno di lavoro e ha deciso di prendere l’elicottero anziché la nave per le condizioni meteo marine avverse. Qui da noi si è abbattuta una fitta nebbia”. Infatti, il medico in questione aveva appena finito di prestare servizio, quando è salito sull’elicottero. Al momento della tragedia c’era un temporale e quindi la scarsa visibilità potrebbe essere una delle ipotesi del dramma del cielo. E poi il sindaco Calabrese ha aggiunto che non era mai accaduto niente di simile.

Infine, il sindaco delle Isole Tremiti ha aggiunto: “L’ultimo contatto con il velivolo lo si è avuto nel territorio tra San Nicandro Garganico e San Marco in Lamis. La nostra comunità è sotto choc. Non era mai successo prima una cosa del genere in 30 anni di servizio”. Il medico morto non aveva potuto prendere la nave per il maltempo e ha trovato la morte sull’elicottero insieme ad altre 6 persone.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004