Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
farmaci introvabili italia motivi

“Attenzione, non si trovano più”. L’allarme dalle farmacie italiane su farmaci importanti

  • Italia

Farmaci introvabili in Italia, ecco quali sono. Negli ultimi mesi alcuni medicinali sono letteralmente scomparsi dagli scaffali delle farmacie. Perché? Le ragioni di questo problema sono molteplici. Innanzitutto la pandemia da Covid e poi la crisi economica che ha reso particolarmente costoso il confezionamento dei farmaci.

Ma quali sono questi farmaci? Beh, la lista è lunga e viene aggiornata dall’Agenzia Italiana del Farmaco che generalmente propone anche le alternative ai farmaci carenti. In ogni caso sembrano al momento introvabili in molte farmacie l’antitosse, l’ibuprofene, il paracetamolo in sciroppo, ma anche alcuni salvavita.

Leggi anche: Supermercati, quali sono ora i 10 più economici d’Italia: ecco dove conviene fare la spesa

farmaci introvabili italia motivi


Quali sono i farmaci introvabili

Recentemente Crescenzo Cinquegrana, di Guacci spa, primo grossista della Campania, che lavora anche nel Lazio, ha spiegato a Repubblica quali sono i farmaci carenti: “Parliamo di antipertensivi, diuretici, neurolettici, antidepressivi e perfino antiepilettici”.

farmaci introvabili italia motivi

Ma non è finita. A mancare sarebbero pure i medicinali per la cura dei più piccoli. Federfarma di Napoli ha lanciato l’allarme: “Accanto ai ‘mancanti’ ormai cronici si lamenta una continua difficoltà nell’approvvigionamento di numerosi farmaci, tanto tra quelli ‘salvavita’ che tra quelli di uso comune. Una carenza allarmante e particolarmente evidente soprattutto tra i farmaci ad uso pediatrico”. Marco Cossolo, che guida Federfarma, afferma: “Le cause sono più d’una: costi produttivi, delle materie prime, di consegna”.

Domenico Di Giorgio, dirigente dell’Aifa, dichiara: “Il numero di carenze di farmaci sta aumentando: tra giugno 2021 e oggi, siamo passati da 2.500 a quasi 3.000”. Al momento mancano l’antidepressivo Zoloft, l’anti tosse Bisolvon e la Tachipirina sciroppo, per citarne alcuni. Per quanto riguarda l’Ibuprofene, usato nei casi meno gravi di Covid, “è carentissimo quello da 600 e da 800”, ha riferito Alessandro Albertini, farmacista a Cuneo. Ovviamente ci sono i farmaci generici che possono sostituire quelli mancanti.

Reddito di cittadinanza, presentate nuove regole: chi lo perderebbe e in quali casi


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004