Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
elena del pozzo decisione funerali

“L’ultima decisione per lei”. Elena Del Pozzo, il momento triste: “Per la sua famiglia”

  • Italia

Omicidio di Elena Del Pozzo, la decisione poco prima della celebrazione dei funerali. Lutto cittadino proclamato dal sindaco di Mascalucia. La comunità darà l’ultimo saluto alla piccola Elena alle 17. Presenti ai funerali i nonni Johnny e Sara e la zia bubu, così come la bimba chiamava affettuosamente la sorella del papà Alessandro Del Pozzo.

Elena del Pozzo, l’ultima decisione a poche ore dai funerali, ad annunciarla il vescovo Luigi Renna: “Questa sarà una cerimonia particolarmente dolorosa e significativa e dobbiamo custodire il dolore di chi desidera raccogliersi in preghiera per l’estremo saluto. Dall’altra parte vogliamo dare a tutti la possibilità di partecipare. I cronisti potranno fruire delle immagini grazie alla diretta sui canali Youtube e Facebook”.

Elena Del Pozzo ultima decisione funerali


Elena Del Pozzo, l’ultima decisione prima dei funerali: “Per la sua famiglia”

Ancora alcuni elementi da definire nel tragico scenario che ha visto la piccola Elena Del Pozzo, 5 anni, uccisa per mano della madre Martina Patti. Era il 14 giugno quando la madre della vittima l’avrebbe convinta a salire in macchina per “fare un gioco”. Poi la morte nel campo poco distante dalla loro abitazione. (Elena Del Pozzo, l’esame tossicologico chiesto dalla Procura).

Elena Del Pozzo ultima decisione funerali

La comunità intera sarà riunita per celebrare i funerali della piccola Elena Del Pozzo presso la Cattedrale di Catania. I funerali verranno celebrati dal vescovo Luigi Renna. Al contempo il sindaco di Mascalucia, Vincenzo Magra, ha predisposto con un’apposita ordinanza il lutto cittadino invitando tutti i commercianti a interrompere le attività. Sospese anche tutte le manifestazioni pubbliche in programma e le bandiere saranno esposte a mezz’asta in tutte le sedi comunali.

Elena Del Pozzo ultima decisione funerali

“È doveroso mostrare alla famiglia della bimba la nostra solidarietà e vicinanza – ha dichiarato il sindaco spiegando la sua decisione – e vogliamo farlo in forma pubblica e istituzionale in segno di rispetto e di profonda partecipazione al dramma che ha investito i parenti della piccola”.

“L’ho uccisa così per non guardarla”. Elena Del Pozzo, emerge dalla confessione della mamma


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004