“Ecco cos’erano costrette a fare le ragazze”. Selen, un passato da attrice porno, svela quello che accadeva sul set. “Uno squallore”. Ne ha pure per Rocco Siffredi. Un ricordo tutt’altro che piacevole

“Ragazze costrette a fare sesso estremo anche per sei ore di seguito”. Luce Caponegro, in arte Selen, il lavoro da pornostar se l’è lasciato alle spalle ormai da tempo, oggi ha cinquant’anni e in una lunga intervista al Corriere della Sera ritorna a quegli anni. Che le hanno regalato fama e anche soldi, ma non è stato tutto facile. Proprio l’avere assistito a certe scene, l’ha spinta nel 1999 ad abbandonare tutto. “Era brutto vedere le ragazze dell’Est costrette a fare sesso estremo sei ore di seguito per un capriccio del regista”.

Lo facevano per un motivo: “Con una scena guadagnavano la paga di un anno a Budapest. Lo squallore, la droga. Ma circola anche nella tv, dove c’è più ipocrisia che nell’hard. Io ho fatto tutto alla luce del sole. Avevo un contratto capestro, gli ultimi tempi sono stati una tortura, la trasgressione era diventata un lavoro odioso. Ho dovuto fare film quando volevo smettere, cercando di costruire ciò che ho sempre desiderato, una famiglia”. Luce parla anche del numero uno del porno italiano, Rocco Siffredi. (Continua a leggere dopo la foto)

Proprio di recente ha deciso di tornare dalla produzione al set. “Era violento”. Adesso è tutto un lontano ricordo. “Ora sono una mamma felice a tempo pieno. Sono la donna che sono perché ho avuto quel passato”. Con i soldi guadagnati ha iniziato una nuova attività, a Ravenna ha aperto un centro di estetica e benessere che porta il suo nome, Luce. Ci passa le giornate. “La vivo come una missione”. Suo figlio si chiama Kangi e ha 29 anni. “Mi sta per rendere nonna”. I suoi genitori vivono vicino a lei, e la aiutano. “Ci abbiamo messo una vita a rimediare”. (Continua a leggere dopo le foto)


Proprio della sua famiglia preferirebbe parlare. Solo di quella, ma è inevitabile qualche domanda sul suo passato. “La mia era una bellezza naturale – racconta al Corriere – oggi a 30 anni si sono rifatte di tutto”. E fuori dal set è nata anche qualche bella storia. “Ho avuto un flirt con un attore porno turco, bellissimo”. Non rimpiange e nemmeno rinnega il passato. Ma adesso è un’altra donna: “Più riflessiva, anche se quando mi innamoro perdo lucidità”.

Ricorderete Selen, la pornostar più famosa degli anni ’90. Dopo l’addio al cinema a luci rosse, ha partecipato a film, a un reality ed è diventata anche una dj, poi l’abbiamo persa di vista. Ma ecco com’è oggi, a 50 anni, e cosa fa per vivere

Pubblicato il alle ore 09:48 Ultima modifica il alle ore 14:42