Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Tragedia in montagna, chi sono i tre militari morti durante un’esercitazione

  • Italia

Dramma in Valtellina. Tre giovani militari del soccorso alpino della Guardi di Finanza sono morti, vittime di un terribile incidente nel territorio del comune di Val Masino, in provincia di Sondrio. Si chiamavano Luca Piani, 33enne di Tirano, Simone Giacomelli, 24enne di Bormio e Alessandro Pozzi, 23enne di Santa Caterina Valfurva, sarebbero precipitati dal precipizio degli Asteroidi. Fatale un’esercitazione. Con loro altri due finanzieri, rimasti illesi.

>>“L’ha abbandonata in mezzo alla strada”. Grande Fratello, dopo Anita e Alessio scoppia un’altra coppia: finisce malissimo

Ancora da capire le cause, mentre arrivano messaggi di cordoglio. “Apprendo con dolore la notizia che riguarda tre finanzieri del Soccorso Alpino deceduti oggi in un drammatico incidente avvenuto nella zona di Val Masino, in provincia di Sondrio, mentre stavano effettuando una esercitazione. Alle famiglie dei tre giovani militari esprimo il mio profondo sentimento di cordoglio insieme alla mia più sentita vicinanza ai colleghi e alla Guardia di Finanza”, scrive su X la premier Giorgia Meloni.


Valtellina, drammatico incidente: morti 3 finanzieri. Il cordoglio della politica

“Mi stringo al dolore delle famiglie dei tre giovani militari del soccorso alpino della Guardia di Finanza morti tragicamente in Val Masino durante un’esercitazione – scrive il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti – Le mie condoglianze anche alla Guardia di Finanza per questo lutto che colpisce profondamente tutti noi”.

È con immenso dolore che esprimo, a nome di tutta la famiglia della Difesa e mio personale, i sentimenti del più profondo cordoglio ai familiari dei tre militari della Guardia di Finanza scomparsi oggi”, afferma il ministro della Difesa Guido Crosetto in una nota.

“Esprimo al Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giancarlo Giorgetti, e al Comandante Generale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d’Armata Andrea De Gennaro, le mie più sentite condoglianze. Tutta la Difesa si stringe idealmente ai familiari, agli affetti più cari e ai colleghi dei tre servitori dello Stato che hanno tragicamente perso la vita oggi”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004