Denise Pipitone Danas Segnalazione Storie Italiane

“Ho visto Danas, parlava italiano”. Denise Pipitone, nuova segnalazione sulla bimba rom: “Ecco dov’era”

Nuovi sviluppi sulla scomparsa di Denise Pipitone. Negli ultimi giorni l’attenzione si è concentrata soprattutto sulla famiglia Corona, infatti ‘La Vita in diretta’ ha intervistato l’ex cuoco dell’hotel in cui alloggiava Anna il giorno della sparizione della bimba da Mazara del Vallo e l’uomo ha confermato la presenza della donna a pranzo. Stessa cosa aveva fatto tempo fa il titolare della struttura alberghiera, quindi l’alibi dell’ex moglie del padre biologico della piccola sarebbe assolutamente ancora attendibile.

Ora un nuovo colpo di scena è arrivato dalla trasmissione ‘Storie Italiane’ di Eleonora Daniele. Si è tornati a parlare della pista Danas, la bambina che fu ripresa a Milano dalla guardia giurata Felice Grieco in compagnia di una donna nomade. A quanto pare c’è stata una persona che avrebbe incontrato Danas e la presunta madre. E ha riferito di alcuni dettagli molto importanti, che potrebbero far diventare nuovamente ancora più credibile questa pista, di cui si è parlato molto in passato.

Denise Pipitone Danas Storie Italiane Segnalazione

Questo quanto emerso da ‘Storie Italiane’ su Denise Pipitone e Danas: “Potrebbe essere una segnalazione molto interessante quella che è arrivata da una ragazza, una ragazza che dice di aver incontrato questa donna, una nomade, che era in compagnia di una ragazzina. All’epoca dei fatti questa ragazzina si trovava a Parigi e diceva di essere stata adottata, non conosceva le sue origini e parlava anche italiano. La ragazza si è presentata dai carabinieri dopo aver visto la foto in questione”.


Denise Pipitone Danas Segnalazione Storie Italiane

L’inviata di ‘Storie Italiane’ ha aggiunto: “Questa ragazza ha fatto questa segnalazione e l’incontro sarebbe avvenuto nel 2018. La donna si chiamerebbe Florina e viveva dunque in un campo nomadi della capitale francese”. Eleonora Daniele ha preso la parole e ha detto sul caso Denise Pipitone: “Di segnalazioni ce ne sono state tante, bisogna prendere tutto con la massima serietà e fare i dovuti approfondimenti”. Staremo a vedere se gli inquirenti batteranno con insistenza questo filone.

Questo quanto emerso invece a ‘La Vita in diretta’ su Anna Corona: “Ci hanno chiamato di notte al comando dei carabinieri dieci giorni dopo dal rapimento. Il giorno della sparizione di Denise Pipitone ho visto Anna Corona a pranzo in hotel. All’orario di pranzo era lì con noi, mi sembra strano che sia stata lei. Non so se qualcuno abbia taciuto la verità, se qualcuno ricorda cosa è accaduto che parli”.