Denise Pipitone Iniziativa 17 Anni Scomparsa

“Lo facciamo per lei”. Denise Pipitone, è successo a 17 anni dalla scomparsa. La decisione a Mazara del Vallo

Denise Pipitone è scomparsa nel nulla da Mazara del Vallo da ormai 17 anni, infatti nella giornata del primo settembre ricorrerà l’anniversario della sua sparizione, avvenuta nel 2004. E per tenere alta l’attenzione sulla piccola e non dimenticarla mai è stata lanciata un’iniziativa suggestiva e simbolica. E saranno sicuramente in tanti a prendere parte a questo evento, supportato dalla stessa famiglia della bimba siciliana. I suoi genitori Piera Maggio e Pietro Pulizzi hanno infatti collaborato a questa iniziativa.

Giorni fa la mamma di Denise Pipitone è stata colpita da un gravissimo lutto. Ha chiuso per sempre i suoi occhi il suo papà, nonno della bambina. E lei ha scritto: “Non c’è età che tenga per l’amore dei figli per i genitori. CIAO PAPA’ RIP”. Parole intrise di dolore, che non potevano che andare incontro ai messaggi di cordoglio e alla vicinanza di molti utenti. Tra questi si legge: “Sentite condoglianze Piera…avrei voluto tanto che vedesse il ritrovamento della sua piccola Denise”. Un altro dolore immenso.

Denise Pipitone Iniziativa 17 Anni Scomparsa Lumino Candele Mazara Del Vallo

Ad aver voluto fortemente l’iniziativa è stato don Davide Chirco, che è responsabile del seminario vescovile della Diocesi e del servizio di pastorale vocazionale. Questo il messaggio apparso anche sul profilo Facebook della madre di Denise Pipitone: “Accendiamo una luce di speranza per Denise. Passaparola per Denise. Il prossimo primo settembre sarà il 17esimo anniversario del rapimento di Denise Pipitone. Mazara del Vallo non dimentica e non vuole dimenticare! Per questo motivo desidero farmi promotore di una proposta”.


Denise Pipitone 17 Anni Scomparsa Iniziativa Lumino Candela Mazara del Vallo

E poi l’annuncio è proseguito così: “Martedì 31 agosto sera invito tutti a deporre sul davanzale della propria finestra un lumino o una candela e postarla sui social con l’hashtag #17annisenzaDenise. Per chi è credente, può unire a questo gesto anche una speciale intenzione di preghiera per Denise Pipitone e la sua famiglia. Questo è un semplice segnale che vuole fare da monito a tutti coloro che sanno e non parlano per paura. Ma vuole anche essere un momento di forte unità e vicinanza a Piera Maggio e Pietro Pulizzi”.

L’annuncio sull’evento dedicato a Denise Pipitone si è concluso con queste parole: “Piera Maggio e Pietro Pulizzi sono segnati da un dolore che dura ormai da troppo tempo. Condividiamo tutti e facciamo condividere! Promotore iniziativa Don Davide Chirco in collaborazione con Piera Maggio e Pietro Pulizzi”. E in tanti hanno già accolto questo invito.