“Tanto dolore, perché?”. Addio Daniele, 34 anni, marito e padre di 3 bimbi piccoli

Aveva solo 34 anni il ragazzo morto domenica 18 luglio in seguito a un incidente stradale avvenuto su via di Centocelle, alla periferia Est di Roma. Si chiamava Daniele D’Amore, aveva 34 anni, era sposato e aveva 3 figli piccoli. 

Daniele D’amore è stata la diciassettesima vittima da giugno sulle strade di Roma e provincia, la terza vittima in una settimana. Una tragedia che ha sconvolto amici e parenti: “Ci siamo visti l’ultima volta un mese fa, mi hai presa in braccio. Insieme a quella tua risata contagiosa, sei stata una persona buona, altruista, genuina e soprattutto caciarona. E quanto ci mancherà tutta quella caciara”, lo ricorda Eleonora su Facebook. 

daniele d'amore morto incidente

E ancora: “Sono senza parole Daniè ma che ci combini un bacio fin lassù”, “Quando la vita si accanisce così contro 2 poveri genitori, non puoi far altro che chiederti perché. Condoglianze alla famiglia, alla moglie, ai figli. Tanto dolore davvero, ma perché?”, si legge sul profilo di Daniele, dove sono tantissimi i ricordi lasciati da chi lo conosceva e gli ha voluto bene.


daniele d'amore morto incidente

“Mi è bastato poco per capire che persona fantastica eri, ti ricorderò sempre con il sorriso nel giorno del raduno a Roma”, scrive un amico sui social. “Eri solare, divertente  sempre con la battuta pronta e amavi la danza. Sono veramente sconvolta…Veglia sui tuoi cari e i tuoi bimbi”. E ancora il ricordo degli amici, con le foto delle serate trascorse insieme. 

davide ciampelli morto figlio

 Daniele D’Amore, residente a Torpignattara, era uscito con il suo T-Max quando si è scontrato contro una Toyota Aygo guidata da una giovane di 25 anni. Lo schianto è stato fatale per il 34enne che è morto sul colpo. 

Pubblicato il alle ore 09:23 Ultima modifica il alle ore 09:23