Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Green pass cambia dal 1 febbraio”. Nuove misure sulla certificazione Covid, il governo decide

  • Italia

Il governo si prepara a varare una serie di nuove misure soprattutto dal punto di vista burocratico dopo aver ascoltato le Regioni. La più importante riguarda il Green Pass e poi ci sono le richieste sulla scuola. In quest’ultimo caso l’Esecutivo sarà molto cauto e cercherà di vagliare al meglio quelle che sono le rimostranze dei governatori. Vale la pena scendere nel dettaglio per capire come si muoverà il governo dal momento che ci sono le elezioni del Presidente della Repubblica e il tutto sarà rinviato alla settimana successiva.

Alla luce del taglio di durata dai 9 ai 6 mesi, deciso e previsto dal primo di febbraio, il provvedimento imminente sul tavolo del Governo è quello di un’estensione della durata della Certificazione verde per tutti i vaccinati con terza dose. Una scelta importante che va incontro a una serie di problemi che potrebbero crearsi con coloro che hanno fatto la terza dose nei mesi di settembre ed ottobre.

covid super green pass durata illimitata


Infatti si parla di tutta quella platea di vaccinati con terza dose che comprende i fragili, gli over 80 e il personale sanitario Per questo motivo, la nuova linea del Governo è quella di non porre più limiti di durata al Green pass di chi ha completato il ciclo vaccinale. Per quanto riguarda la quarta dose si attendono le decisioni degli enti regolatori Ema ed Aifa. Ma al momento si tratta di uno scenario remoto.

covid vaccini

Molto più semplice, e in fase di valutazione, la possibilità di cambiare il riconoscimento del green pass per i turisti in arrivo dall’estero. La tagliola dei sei mesi riguarda anche gli arrivi da Paesi che hanno la durata del Super Green Pass più lunga (9 mesi). Il tema è stato posto dal presidente della Provincia autonoma di Trento. Il ministro della salute Speranza sta valutando di rendere nuovamente compatibili le certificazioni verdi italiane ed estere, regolando gli ingressi dall’estero e con corridoi Covid-free.

governo palazzo chigi
covid super green pass durata illimitata

Diverso il discorso per ciò che riguarda la scuola. Le richieste in questo caso potrebbero essere bocciate: i governatori avevano chiesto di garantire lezioni in presenza a tutti gli studenti vaccinati, anche se positivi, purché asintomatici. Il Governo, stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, non ha gradito questo passo in avanti per un allentamento delle restrizioni sulla scuola quando, fino a pochi giorni fa, diverse Regioni volevano tenere le scuole chiuse per tutto il mese di gennaio.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004