Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Cosa ha fatto durante il funerale di Giulia”. Filippo Turetta, cosa si è saputo dal carcere

  • Italia
Filippo Turetta non ha visto il funerale di Giulia Cecchttin

“Grazie Giulia per questi 22 anni insieme e per la tua immensa tenerezza”. Lacrime e un lungo applauso accompagnano le parole di Gino Cecchetin che ha ricordato, prima delle fine dei funerali a Padova, la figlia Giulia uccisa dall’ex fidanzato Filippo Turetta, in carcere dopo l’arresto in Germania il 18 novembre.

Migliaia di persone, circa 8mila, davanti al maxi schermo posizionato nella piazza davanti alla basilica di Santa Giustina a Padova per i funerali di Giulia Cecchettin. La chiesa ha accolto 1.200 persone di cui 40 familiari, tra cui papà Gino, seduto in prima fila tra i due figli e che ha indossa il nastro rosso simbolo della violenza contro le donne. Nella chiesa sono presenti il ministro della giustizia Carlo Nordio, il governatore veneto Luca Zaia – che ha proclamato per oggi il lutto regionale – e quarantina di sindaci della zona.

“Tra quanto uscirà dal carcere”. Filippo Turetta, il commento in tv: “Avrà tutta la vita davanti, Giulia no”

Filippo Turetta non ha visto il funerale di Giulia Cecchttin


Filippo Turetta non ha visto il funerale di Giulia Cecchttin

In una basilica gremita hanno trovato posto anche 360 tra conoscenti e amici della famiglia Cecchettin, tra cui i compagni di classe del fratello di Giulia. Tra chi è venuto ad abbracciare la famiglia di Giulia c’è anche Vincenzo Gualzetti, la cui figlia Chiara è stata uccisa tre anni fa. “Donaci, Signore, anche la pace del cuore, del mio cuore e del cuore di tutti i presenti, Chiediamo la pace del cuore anche per Filippo e la sua famiglia”, un passaggio dell’omelia del vescovo di Padova, Claudio Cipolla.

Nessuno della famiglia di Filippo Turetta ha partecipato ai funerali di Giulia Cecchettin e neanche il 22enne, secondo quanto riporta il Gazzettino, ha seguito la celebrazione in carcere. Avrebbe potuto, ma non ha voluto seguire i funerali dell’ex ragazza a cui ha tolto la vita con una ventina di coltellate. Il 22enne di Torreglia, rinchiuso in cella da una decina di giorni, pare non abbia voluto seguire la diretta televisiva.

Sembra che anche la televisione degli altri detenuti sia rimasta spenta. Nessuno ha voluto guardare i funerali di Giulia Cecchettin, in onda sulla Rai e su Mediaset. Tra chi è venuto ad abbracciare la famiglia di Giulia Cecchettin nel giorno dell’addio c’è anche Vincenzo Gualzetti, la cui figlia Chiara è stata uccisa tre anni fa. Qualche giorno fa, l’uomo ha anche scritto una lettera per mostrare vicinanza al padre della 22enne. Un dolore che, purtroppo, ha provato anche lui.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004