Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Coronavirus, scoppiano focolai in macelli e salumifici: 68 positivi

In Lombardia sono 98 i nuovi positivi al Covid-19 rispetto a ieri di cui 20 debolmente positivi e 43 a seguito di test sierologici. Sono gli ultimi dati della Regione, dove nelle ultime 24 ore sono stati processati 8.772 tamponi. I morti nelle ultime 24 ore sono stati sei, i guariti o i dimessi dagli ospedali 73 in tutto. Stabili i ricoveri: in terapia intensiva restano 36 persone in tutta la regione.

I pazienti meno gravi ricoverati in altri reparti sono 230, uno in meno rispetto a ieri. Preoccupa il mantovano, in Lombardia, dove ci sono diciassette nuovi casi registrati di positività al Covid, in parte legati probabilmente ai focolai che si sono sviluppati in alcuni macelli e salumifici. Il dato di Mantova riportato dal bollettino della Regione, supera i nuovi positivi registrati a Milano, che sono sedici di cui sette in città. (Continua a leggere dopo la foto)


L’ultimo ha riguardato un salumificio di Viadana e così al momento sono cinque le attività produttive in cui si è sviluppato il contagio (considerando anche una nella vicina Dosolo), tra macelli e salumifici, che contano un totale di 68 dipendenti positivi. Al salumificio Fratelli Montagnini di Viadana, le squadre Usca sono intervenute per sottoporre a tampone 26 dipendenti, dopo che uno di loro era stato ricoverato in ospedale con febbre alta. (Continua a leggere dopo la foto)

Scoperti 5 positivi, tra cui 3 dipendenti di una cooperativa che lavorano nel salumificio, che è stato chiuso in attesa della sanificazione. A Bergamo, dove in città prosegue una campagna di test sierologici, i nuovi casi sono 33, a Brescia 6 e a Como 5. Seguono Cremona (5), Monza (5), Pavia (3), Lodi (2), Varese (3), Lecco (1) e zero a Sondrio. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

I focolai nel mantovano si sono sviluppati nelle ultime settimane e l’ultimo, piuttosto piccolo, si è sviluppato in un salumificio di Viadana, con 6 lavoratori positivi su 25. Secondo gli ultimi dati forniti dalla Regione Lombardia e dall’assessorato al Welfare, nell’Ats della Valpadana sono stati eseguiti 1.500 tamponi e 70 persone positive nell’ambito dei focolai.

“Potrei perdere l’occhio”. Alice, ferita alla guida da un sasso lanciato

 

 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004