Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Come è andato l’intervento”. Alessandro Meluzzi, giorni di ansia dopo l’ischemia e ora la notizia

  • Italia
Alessandro Meluzzi, come sta il criminologo in ospedale per un'ischemia

Le condizioni di Alessandro Meluzzi preoccupano da qualche settimana. Il 68 anni, psichiatra, criminologo e volto noto della televisione, dove spesso è stato ospite per commentare i fatti di cronaca nera, è stato colpito da ischemia cerebrale. Domenica 3 dicembre, intorno alle tre del pomeriggio, mentre il professore riceveva pazienti nel suo studio di Rimini, Alessandro Meluzzi ha avuto un malore ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale e ora si trova all’ospedale Bufalini di Cesena, dove era stato portato dopo un primo ricovero a Rimini.

Ricoverato d’urgenza dopo un malore, il criminologo è stato operato per un‘ischemia cerebrale, la condizione in cui il cervello non riceve in quantità sufficiente ossigeno per via di una diminuzione del flusso sanguigno. Come riporta il Corriere di Romagna, è stato un paziente del dottor Meluzzi a chiamare i soccorsi intorno alle 15 del pomeriggio. Giunta nello studio medico vi via Tripoli a Rimini, l’ambulanza ha trasportato il criminologo all’ospedale Infermi e poi, data la situazione critica, al reparto di Neurochirurgia dell’ospedale Bufalini, dove poi è stato operato d’urgenza.

“Decisive prossime 24/48 ore”. Alessandro Meluzzi, come sta dopo il malore: “Preghiamo per lui”

Alessandro Meluzzi, come sta il criminologo in ospedale per un'ischemia


Alessandro Meluzzi, come sta il criminologo in ospedale per un’ischemia

Alessandro Meluzzi combatte tra la vita e la morte. Ma se all’inizio le condizioni del professore sembravano molto critiche, ora si riaccende la speranza. Come si legge su Radio Radio, “l’intervento dall’esito positivo lascia ben sperare sulla salute del prof, cui il docente di comunicazione sociale Alberto Contri, si stringe così: ‘Prego sempre il mio angelo custode per me, ora ho chiesto di dare una mano ad Alessandro”’. Sono tanti i messaggi di solidarietà per Alessandro Meluzzi. Nei giorni scorsi anche Red Ronnie, amico del professore, aveva lanciato sui social l’appello per una preghiera.

Alessandro Meluzzi, come sta il criminologo in ospedale per un'ischemia

“Oggi avrei dovuto essere nel monastero di Albugnano per documentare un incontro tra Alessandro Meluzzi e Don Alessandro Minutella. Così avevo deciso di pubblicare l’ultima intervista che avevo fatto con Meluzzi insieme a Tiziana Barrella sulla vicenda di Polina. Poi ho avuto la notizia che Alessandro aveva avuto un’ischemia e stava subendo un intervento chirurgico delicato. Ho avvisato Don Minutella e stiamo pregando per lui. Sono rimasto in contatto con chi gli sta vicino. Alessandro è troppo importante per non tornare a dirigere la difesa della verità”, scriveva qualche giorno fa Red Ronnie.

“Il bollettino medico dice che l’intervento è stato superato con successo, resta comunque la riserva di prognosi”, si leggeva qualche giorno fa sul Corriere di Romagna. Sempre secondo quanto scriveva il quotidiano, Alessandro Meluzzi è ancora in rianimazione e la prognosi è riservata. Oggi la notizia data da Radio Radio, incui si legge che “l’intervento dall’esito positivo lascia ben sperare sulla salute del prof”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004