Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Chi è l'assassino di Norma Megardi

“Arrestato”. Trovata carbonizzata in auto, chi ha ucciso l’ex prof Norma

  • Italia

Chi è l’assassino di Norma Megardi. La 75enne pensionata di Sale, in provincia di Alessandria, è stata uccisa lunedì 20 giugno 2022 e il suo corpo bruciato è stato ritrovato all’interno della sua auto. Nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 giugno, i carabinieri del nucleo investigativo di Alessandria hanno fermato un uomo, che ha confessato il delitto.

La scena a cui i militari dell’arma e i vigili del fuoco si erano trovati davanti è stata raccapricciante. Il corpo della donna, una ex professoressa di inglese, era stato ritrovato rannicchiato sul sedile posteriore dell’auto, una Opel, data poi alle fiamme, uno scenario per ricostruire un suicidio.

Chi è l'assassino di Norma Megardi


Chi è l’assassino di Norma Megardi, la donna trovata carbonizzata in auto

Chi è l’assassino di Norma Megardi – Suicidio a cui i familiari di Norma non avevano mai creduto. Secondo il marito Orio e il figlio Victor, era impossibile che la donna avesse deciso di togliersi la vita. La donna era piena di interessi e di attività e non avrebbe mai abbandonato Velvet e Bryan, i suoi due amati collie.

Chi è l'assassino di Norma Megardi

Le telecamere della zona hanno immortalato la sua vettura per l’ultima volta proprio mentre andava a dare loro da mangiare. Poi il nulla e le ricerche da parte dei carabinieri e il ritrovamento dell’auto incendiata con il corpo di Norma al suo interno. Per fare luce sulla vicenda sono intervenuti anche i militari del raggruppamento investigazioni scientifiche (Ris) di Parma e ora si sa chi è l’assassino di Norma Megardi.

Chi è l’assassino di Norma Megardi – Le indagini poi si sono fermate su un uomo con cui norma aveva avuto una lite. Si tratta di un agricoltore affittuario di un suo terreno verso cui aveva un credito di 2.600 euro. I vicini di casa hanno raccontato ai carabinieri che lei aveva subito anche degli atti intimidatori. Durante l’interrogatorio l’uomo ha confessato e ha permesso agli investigatori di trovare altri reperti che confermano l’omicidio e la ricostruzione fatta dagli inquirenti.

Inferno di fiamme, auto si ribalta e prende fuoco. Marco e l’amico perdono la vita. Altri 2 feriti


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004