castiadas alex ambra morti incidente

Tragico incidente, due morti. Ambra, 32 anni, lascia 3 figlie. Giovane anche l’altra vittima, 38 anni

Due morti e tanto dolore per due paesi della Sardegna meridionale. In un terrificante incidente frontale, avvenuto nella mattinata di oggi, lunedì 29 novembre, intorno alle 9 e 40, hanno perso la vita Alessio Massessi e Ambra Utzeri. Secondo le prime ricostruzioni del sinistro, verificatosi sulla strada provinciale che collega la nuova Orientale al borgo San Pietro di Castiadas, in quel momento stava piovendo.

La donna, 32enne di Villasimius, guidava una Fiat Punto. Alessio, chiamato Alex dagli amici, aveva 38 anni, era un operatore turistico di Villaputzu si trovava alla guida di un furgone. L’impatto, come si evince anche dalle foto dei vigili del fuoco subito accorsi sul luogo dell’incidente, è stato terribile. Alessio e Ambra sono morti sul colpo.

castiadas alex ambra morti incidente

L’incidente in cui hanno perso la vita Ambra Utzeri e Alessio Massessi è avvenuto all’altezza del chilometro 8. Non si conoscono ancora le cause, sul posto i carabinieri della compagnia di San Vito stanno effettuando i rilievi del caso. Due morti che hanno gettato nello sconforto due comunità.


castiadas alex ambra morti incidente

E sarebbe potuta andare anche peggio visto che una donna a bordo di una Peugeot 206 è riuscita ad evitare gli altri due mezzi per un soffio finendo fuori strada. La conducente è stata portata in ospedale, al San Marcellino di Muravera, per accertamenti.

Alessio e Ambra, chi erano le due vittime

Alessio Massessi era molto conosciuto a Villaputzu e non solo. Oltre ad essere operatore turistico e dj Alex gestiva un chiosco frequentatissimo a Costa Rei. Sul lavoro il 38enne godeva di grande stima da parte di tutti. Per organizzare la stagione turistica aveva contatti nell’Italia settentrionale. Inoltre organizzava il Carnevale di Sarrabus. Ambra Utzeri, invece, lascia tre bambini in tenera età.

Sul luogo dell’incidente mortale oltre ai carabinieri e ai vigili del fuoco sono arrivati anche l’elisoccorso e il 118. Per i due trentenni, tuttavia, ogni soccorso è stato inutile.

Pubblicato il alle ore 17:06 Ultima modifica il alle ore 17:06