Questo sito contribuisce alla audience di

“Ciao dolce Terry…”. Un malore improvviso e Teresa muore in casa a soli 35 anni

Sessa Aurinica, un’intera comunità sotto choc in seguito alla notizia del decesso di Teresa. La giovane donna di appena 35 anni è morta nella sua abitazione a causa di un malore improvviso. A diffondere la notizia la pagina Facebook “Generazione Aurunca”, dedicata al comune del casertano. Questo il post sul social network: “Una giovane vita lascia nel lutto la comunità Cascanese. Condoglianze alla famiglia Cordino per la scomparsa della dolce e stimata Teresa”.

L’ultimo addio a Teresa Cordino nella chiesa di Sant’Erasmo, a Cascano di Sessa Aurunca in provincia di Caserta. Nessuno riesce ancora a darsi pace. La morte di Teresa ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di familiari e amici. Stando a quanto riportato da alcuni siti del casertano, la donna sarebbe stata stroncata da un malore improvviso mentre si trovava in casa sua. Tanti i messaggi di cordoglio.

Caserta Teresa Cordino 35 anni morta malore

Tra i numerosi messaggi, si legge quello di Antonello: “Una perdita inattesa e rapida lascia un grande vuoto dentro di me, dentro chi ti voleva bene. Come dico sempre, la vita è ingiusta. Porti con te un pezzo della mia infanzia e adolescenza, porti via un pezzo di cuore. Ciao Terry”, e Giovanni: “Siamo solo di passaggio ed a volte anche velocemente su questo mondo crudele”.


Caserta Teresa Cordino 35 anni morta malore

“Notizie come queste ti fanno riflettere ancora di più sul senso della vita, non portiamo rancore mai, vogliamoci bene e non rimandiamo mai nulla, potrebbe essere troppo tardi, l’età non conta è solo un dettaglio, domani per chiunque potrebbe essere troppo tardi anche per un semplice abbraccio, ciao o ti voglio bene… Teresa Cordino ci hai sconvolti tutti, non ci sono parole ma solo dolore… Riposa in Pace”.

Caserta Teresa Cordino 35 anni morta malore
Caserta Teresa Cordino 35 anni morta malore

Teresa lascia i genitori e un fratello. Dopo la cerimonia dei funerali che si è svolta presso la chiesa di Sant’Erasmo, a Cascano di Sessa Aurunca, tutti si sono uniti nel dolore salutando e accompagnando la bara tra lacrime e applausi.

Pubblicato il alle ore 13:35 Ultima modifica il alle ore 13:35