Morte Carla Fracci, i suoi ultimi istanti di vita svelati dal marito

“Poco prima di morire…”. Morte Carla Fracci, solo ora il marito rivela i suoi ultimi istanti di vita

“Ho chiuso il mio telefono perché non resisto emotivamente, ci stanno chiamando da tutto il mondo: dal Sudafrica al Giappone, da New York e da Londra. Una cascata di amore che viene riversato su di lei da questa grande famiglia teatrale internazionale a cui sono grato”. Parlava così a nemmeno 24 ore dalla scomparsa di Carla Fracci il marito Beppe Menegetti.

Dopo poco più di un mese dalla sua scomparsa, il regista teatrale Beppe Menegatti ha voluto ricordare la moglie Carla Fracci durante il Festival Internazionale della Danza 2021. A portare su un altro livello la loro storia, nel 1969, la nascita dell’amatissimo figlio, Francesco.

Morte Carla Fracci, i suoi ultimi istanti di vita svelati dal marito

Ed è stato proprio fra le braccia del figlio Francesco, così come rivelato dal marito, che Carla Fracci ha dato l’ultimo addio al mondo. “Le strade della fortuna sono infinite. E io ho avuto una strada meravigliosa da percorrere con questa donna straordinaria che era Carla. Carla non era solo un simbolo della danza ma era una forza vera importante sempre a favore delle persone che hanno meno, che hanno bisogno”.


Morte Carla Fracci, i suoi ultimi istanti di vita svelati dal marito

“E purtroppo se n’è andata un pochino in anticipo rispetto a quello che si poteva pensare. Per tutti è stata una sorpresa, soprattutto per la famiglia, ma anche per tutto il mondo, per tutti i teatranti. Si è verificato con una velocità straordinaria. Devo dire una cosa, che è morta Carla dando dei grandi sospiri ed è morta perché ha riconosciuto di essere fra le braccia di suo figlio, Francesco”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da The Carla Fracci Archive (@thecarlafraccipage)

“E quando ci ha lasciati, lei aveva questa presenza precisa di donna definitivamente irrisolta che lasciava la vita fra le braccia del figlio. Questo è stato un momento amarissimo e dolcissimo insieme, e che Dio li benedica”. Insomma, la morte di un mito lascia sempre l’amaro in bocca, ma la percezione che comunque non morirà mai. La ballerina si è spenta all’età di 84 anni a Milano il 27 maggio 2021.