Terribile scontro auto-furgone: mamma, papà e figlio di 2 anni in fin di vita

Nella mattina di sabato 10 aprile, i vigili del fuoco sono intervenuti in via S. Giuliano angolo via Bollane a Campodarsego, in provincia di Padova, per lo scontro tra un’auto e un furgone. Sulla vettura viaggiava un’intera famiglia, composta da mamma, papà e un bambino di due anni. L’impatto tra la Ford Transit e un’auto, un Suv Fiat Freemont.

La donna è stata elitrasportata a Treviso in gravi condizioni, padre e figlio sono ricoverati invece a Padova. I vigili del fuoco arrivati dal distaccamento volontario di Borgoricco, hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto la famiglia dall’auto. Padre, madre e bambino sono state stabilizzate dal personale del SUEM e trasferite in ospedale. (Continua a leggere dopo la foto)


Le condizioni della donna sono apparse subito gravissime ed è stata trasportata in elicottero a Mestre, mentre il bambino di 2 anni e il padre sono stati trasportati in ambulanza all’ospedale di Padova. L’autista del furgone Ford Transit Connect è riuscito a uscire dal mezzo autonomamente ed è stato soccorso dai sanitari giunti sul posto dopo il terribile impatto. Nella serata di venerdì 9 aprile un gravissimo incidente stradale si è verificato a Pieve di Soligo, in provincia di Treviso, sulla strada provinciale che collega al comune di Conegliano. (Continua a leggere dopo la foto)

Il conducente della Ford Focus, rimasta coinvolta nell’impatto, non ce l’ha fatta ed è deceduto. Alla guida c’era un giovane. Il motore è stato ritrovato a circa dieci metri di distanza dal luogo dell’accaduto. Il veicolo è praticamente irriconoscibile, visto che si è accartocciato su ste stesso dopo lo scontro con il mezzo pesante. Il ragazzo, nato nel 1992, è morto sul colpo e non c’è stato niente da fare. Lunghe code di mezzi, che partivano dalla rotatoria presente a Pieve di Soligo di fronte alla Bennet. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Forti rallentamenti anche per le vetture in arrivo da Conegliano. La strada è stata chiusa al traffico e si è in attesa che possa ripartire regolarmente la viabilità. Sul posto è sopraggiunto anche il sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan, che è stato accompagnato dall’assessore comunale Collot e da alcuni militari dei carabinieri.

“Come sta Daniele De Rossi”. Il bollettino ufficiale dei medici: le condizioni del calciatore ricoverato in ospedale