Muore sull’asfalto a 19 anni durante i festeggiamenti per l’Italia. Ci sono diversi feriti

Europei 2020, la tragedia durante i festeggiamento per la vittoria dell’Italia. Accade in Sicilia, a causa di un incidente stradale che ha strappato via per sempre la vita al 19enne siciliano, Giuseppe Di Martino. E sarebbero state coinvolte anche altre 4 persone nello scontro tra l’auto della società di vigilanza, due scooter e una moto. Le persone ferite non sarebbero in pericolo di vita.

Giuseppe Di Martino chiude per sempre i suoi occhi nella notte dei grandi festeggiamenti per la finale degli Europei che l’Italia è riuscita ad aggiudicarsi dopo 53 anni, durante la competizione contro la squadra dell’Inghilterra. La comunità stenta ancora a crederci che tutto possa essere accaduto proprio nel bel mezzo di un momento di festa ed esultanza scoppiata dopo i rigori che hanno sancito il successo azzurro.

Caltagirone Giuseppe Di Martino 19 anni morto Italia festa

In ogni parte d’Italia, fuochi d’artificio e bandiere sventolate alte in cielo per il secondo titolo europeo che l’Italia si aggiudica. Ma tra le urla della festa, anche quelle del dolore, in seguito al violento scontro avvenuto nei pressi dell’ospedale Gravina. Giuseppe perde la vita a soli 19 anni in una notte che doveva essere anche per lui di una gioia indimenticabile.


Caltagirone Giuseppe Di Martino 19 anni morto Italia festa

Uno scontro molto violenti tra l’auto di una società di vigilanza, due scooter e una moto, poi l’mmediato intervento dei sanitari e della polizia. Per le 4 persone rimaste ferite, necessario il trasporto in ospedale, dove non sembrano essere in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione della polizia che indaga, tutti si stavano recando verso il centro della città.

Caltagirone Giuseppe Di Martino 19 anni morto Italia festa
Caltagirone Giuseppe Di Martino 19 anni morto Italia festa

E dalle testate giornalistiche locali, si apprende che proprio sull’asfalto, dove Giuseppe Di Martino ha perso la vita, lo scenario si sia rivelato di colpo del tutto surreale. Caltagirone in festa, poi la comunità sconvolta di fronte a quelle immagini. Disperazione della famiglia della vittima sopraggiunta per riconoscere il proprio figlio, poi la dolorosa presa di coscienza in una notte che Giuseppe ha sempre sognato di vivere felice.

Pubblicato il alle ore 10:48 Ultima modifica il alle ore 10:48