calore estremo italia 48 gradi

“Fino a 48 gradi”. Meteo Italia 10 e 11 agosto, bollino rosso in 8 città. Allerta del ministero della Salute

L’estate è arrivata al culmine della sua potenza. Termometri impazziti e caldo record nella giornata di oggi martedì 10 agosto. Il dato impressionante lo registriamo al sud, dove questa nuova ondata di calore porterà punte di 48 gradi. Dovranno fare attenzione soprattutto i cittadini di quattro città che appunto registreranno il bollino rosso (Bari, Campobasso, Latina e Roma). Un numero che mercoledì raddoppierà (con Frosinone, Palermo, Perugia e Rieti che si aggiungeranno all’elenco).

Ma non è finita perché subito sotto troviamo il bollino arancione che sarà diramato in otto città (Bologna, Brescia, Catania e Frosinone, Latina, Palermo, Perugia e Trieste) e in 13 mercoledì (Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Catania, Firenze, Messina, Milano, Napoli, Reggio Calabria, Trieste, Verona e Viterbo). Continua a creare problemi l’anticiclone subtropicale africano responsabile di questa ondata di calore si sta espandendo con sempre maggiore forza per raggiungere il nostro Paese.

calore estremo italia 48 gradi

Vi basti pensare che l’aria caldissima in arrivo si preannuncia rovente fino a 28/30 gradi a 1500 metri di altezza e questo potrebbe tradursi in temperature massime fino a 47-48 gradi al Sud e sulle due Isole Maggiori tra martedì 10 e giovedì 12 agosto. I termometri saliranno di calore anche al Centronord: fino a 38 gradi a Roma, Firenze, Bologna.


calore estremo italia 48 gradi

Un calore torrido fino fino a Ferragosto. Naturalmente per difendersi dal caldo il ministero ribadisce alcune fondamentali regole: evitare di esporsi al caldo o al sole dalle 11 alle 18; non frequentare zone particolarmente trafficate, in particolare per le persone più fragili; uscire nelle ore più fresche, mantenendo la distanza di almeno un metro dalle altre persone e evitando l’attività fisica all’aperto nelle ore più calde.

calore estremo italia 48 gradi

E ancora, ribadisce il ministero della Salute, bisogna fare attenzione alla conservazione dei farmaci, bere abbondantemente, evitando bevande troppo fredde e quelle alcoliche. Importante poi seguire un’alimentazione leggera. Insomma, le solite raccomandazione da non prendere alla leggera: il calore può essere una brutta bestia.

Pubblicato il alle ore 09:12 Ultima modifica il alle ore 11:33