“Gli è passato sopra col camion”. Morto a 37 anni, la manifestazione finisce in tragedia

Tragedia a Biandrate su posto di lavoro. È accaduto davanti ai cancelli della Lidl in via Guido il Grande del comune del Noverese, quando il 37enne è stato travolto da un camion. La vittima si chiamava Adil Belakhdim, sindacalista coordinatore di Si Cobas Lavoratori Autorganizzati. Tutto durante la manifestazione di lavoratori della logistica. I colleghi dell’uomo hanno raccontato il tragico evento a Fanpage. it.

Adil Belakhdim viveva a Vizzolo Predabissi, nell’area metropolitana milanese con la moglie e i due figli di 4 e 6 anni. Adil si trovava ai cancelli nei pressi del deposito territoriale Lidl, quando poco prima che iniziasse la manifestazione dei lavoratori è stato travolto da un camion. Alla guida del mezzo un uomo che si è poi dato alla fuga per essere bloccato dai carabinieri poco dopo all’Autogrill dell’A4 tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest.

Adil Belakhdim morto 37 anni travolto camion

Sul posto anche il 118 e tanti i tentativi per salvare la vita dell’operaio. Purtroppo il cuore di Adil ha smesso di battere. Da una prima ricostruzione sulla dinamica della tragedia, si apprende che tra i due sarebbe scoppiata una discussione accesa. Secondo quanto riferito all’AGI da Attilio Fasulo, segretario generale della Cgil di Novara, che si trova sul luogo della morte del sindacalista, “i lavoratori presenti mi hanno parlato di una discussione a seguito della volontà del camionista di forzare il presidio”.


Adil Belakhdim morto 37 anni travolto camion

Oltre alla vittima, sul posto sarebbero rimaste ferite anche altre due persone. A informare della tragedia anche un comunicato sulla pagina Facebook dello stesso sindacato: “Ucciso da un camion il nostro Coordinatore dei SiCobas Novara Adil durante lo sciopero nazionale in corso alla Lidl di Biandrate. A differenza di quanto sta girando sulla stampa, il camion ha forzato il presidio all’esterno del magazzino investendo i lavoratori, tra cui Adil”.

Adil Belakhdim morto 37 anni travolto camion
Adil Belakhdim morto 37 anni travolto camion

Pare che non si sarebbe trattato di un incidente ma di un atto volontario da parte del conducente del mezzo. Il racconto dei colleghi di Adil giunge su Fanpage. it: “Era mio collega, quasi fratello”, racconta Pape Ndiaye: “Ieri sera abbiamo fatto il briefing della situazione ed era l’ultima riunione che abbiamo fatto, per ogni vertenza prepariamo una documentazione. Io dovevo andare alla Unes di Trucassano e lui doveva essere alla Lidl di Briandate”. Dalle parole del collega della vittima si apprende che il camionista avrebbe “forzato il blocco, trascinando Adil per 30 metri, lasciandolo morto lì e ferendo un altro lavoratore”.

Pubblicato il alle ore 11:52 Ultima modifica il alle ore 11:52