Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
bonus mobilità 750 euro come si ottiene

“Bonus da 750 euro”. La decisione del governo: a chi spetta e come ottenerlo

  • Italia

Siete a caccia bonus? Bene, in questo periodo di grandi difficoltà economiche, appena usciti da una pandemia e subito travolti dalle notizie della guerra in Ucraina, c’è bisogno di far quadrare i conti. Più che mai. E allora arriva al momento giusto il bonus di 750 euro che è possibile richiedere già da ieri, 13 aprile e fino al 13 maggio. Di cosa si tratta?

Parliamo del bonus mobilità 2022. Tanto per cominciare diciamo che non è uno sconto sull’acquisto, ma un credito d’imposta del valore massimo di 750 euro. Sono cinque i milioni messi a disposizione dal governo guidato da Mario Draghi. Il decreto del Ministero dell’Economia risale al 21 settembre 2021 ed è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Andiamo ora a vedere cosa bisogna fare per poterne usufruire.

bonus mobilità 750 euro come si ottiene


Il bonus mobilità ha valore massimo di 750 euro e può essere richiesto per l’acquisto di veicoli per la mobilità alternativa. Quindi biciclette (anche elettriche), monopattini, hoverboard e segway. Il bonus include anche la scelta e l’utilizzo di sharing mobility, cioè servizi di mobilità condivisa ad uso individuale. Ovvero spostamenti che prevedono l’uso di veicoli e mezzi di trasporto “condivisi”, messi a disposizione da operatori privati e pubblici (bike sharing, scooter sharing e car sharing).

bonus mobilità 750 euro come si ottiene

Il sito dell’Agenzia delle Entrate specifica che il bonus mobilità: “È riconosciuto alle persone fisiche che, dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020, hanno sostenuto spese per l’acquisto di monopattini elettrici, biciclette elettriche o muscolari, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione o sostenibile”.

“Possono usufruire del credito d’imposta le persone fisiche che, dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020, hanno rottamato, contestualmente all’acquisto di un veicolo, anche usato, a bassa emissione di anidride carbonica (Co2 compresa tra 0 e 110 g/km), un secondo veicolo di categoria M1 rientrante tra quelli previsti dalla normativa in materia (art. 1, comma 1032 della legge n. 145/2018). Il credito d’imposta è riconosciuto nella misura massima di 750 euro. Tuttavia, considerato che il tetto per la spesa complessiva è di 5 milioni di euro, l’Agenzia calcolerà la percentuale rapportando questo importo all’ammontare complessivo del credito d’imposta risultante da tutte le comunicazioni validamente presentate”.

Per ottenere il bonus mobilità si dovrà fare una procedura on line nell’apposita sezione del sito dell’Agenzia delle Entrate. Il credito non potrà essere utilizzato oltre il periodo d’imposta 2022 e potrà essere fruito solamente nella dichiarazione dei redditi in diminuzione delle imposte dovute. La comunicazione all’Agenzia delle Entrate deve avvenire nel periodo di che va dal 13 aprile al 13 maggio 2022. Qui potete trovare ulteriori informazioni.

Arriva il super bonus da 2000€, la bella notizia poco fa: a chi spetta e come si ottiene


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004