Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Succede domani in Italia”. Benzina, arriva la notizia: la decisione per gli italiani

benzina decreto

Caro benzina, la notizia del decreto “taglia prezzi” sui carburanti. Un’impennata dei prezzi della benzina ha decisamente toccato da vicino ogni italiano. In Consiglio dei Ministri verrà discusso in merito a ciò il decreto che porterà a un primo taglio di 20 cent al litro per diesel e senza piombo. Tutto questo per fronteggiare a un’altra inevitabile conseguenza della guerra in Ucraina.

Tanti i settori colpiti dalla crisi e un rincaro dei costi dei carburanti che ha decisamente gravato sul portafogli di ogni italiano. Per far fronte alla situazione di allarme, il decreto “taglia prezzi” in arrivo rappresenta una prima fase in vista di un provvedimento più ampio previsto per la fine del mese: “Per contenere l’impatto sui consumatori finali, il governo sta valutando l’ipotesi di praticare sui carburanti un’accisa mobile”, ha annunciato in Senato il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani.

Caro benzina Italia decreto taglia prezzi accisa mobile


Nelle intenzioni del Governo, dunque, la riduzione di circa 20 centesimi per tre mesi il prezzo alla pompa utilizzando come copertura l’extragettito Iva accumulato. Un taglio minimo con entrata in vigore a partire dall’inizio della prossima settimana che porterà il prezzo al di sotto dei 2 euro al litro per benzina senza piombo e gasolio.

Caro benzina Italia decreto taglia prezzi accisa mobile

Ulteriore strumento per fronteggiare la situazione anche l’accisa mobile che calerà al crescere del prezzo di benzina e gasolio allo scopo di alleggerire il carico complessivo. Tutto questo rispettando però il vincolo europeo che impone di non scendere sotto un livello minimo imposto (0,359 per la benzina al litro e 0,330 per il gasolio).

Caro benzina Italia decreto taglia prezzi accisa mobile
Caro benzina Italia decreto taglia prezzi accisa mobile

Alla luce di questo le medie nazionali dovrebbero assestarsi sui seguenti valori: benzina self service a 2,105 euro/litro, diesel a 2,108 euro/litro. Benzina servito a 2,208 euro/litro, diesel a 2,219 euro/litro. Gpl servito a 0,880 euro/litro, metano servito a 2,255 euro/kg, Gnl 2,116 euro/kg.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004