Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“L’hanno dovuta arrestare”. Badante choc con l’anziana, le telecamere hanno ripreso tutto

  • Italia

Appena è rientrata in Italia è stata arrestata e trasferita nel carcere di Milano. Sono scattate le manette per una badante di 66 anni di origini georgiane: è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Firenze su richiesta della stessa Procura della Repubblica – in quanto la donna viene ritenuta responsabile dei reati di maltrattamenti in ambito familiare e lesioni personali aggravate.

Da quasi 14 anni la badante georgiana lavorava in Italia e Italia, che nell’ultimo anno era stata assunta per assistere un’anziana donna (91enne) di Fucecchio (Firenze) in quanto gravemente malata e necessitante di continua assistenza. Come scrive il Corriere della Sera, l’ha picchiata, schiaffeggiata, strattonata fino a farla cadere e provocarle la frattura di una tibia. Per diversi mesi ha costretto un’anziana donna inferma della provincia fiorentina a subire maltrattamenti e continue vessazioni.

Badante georgiana arrestata maltrattava anziana


Badante georgiana arrestata: maltrattava un’anziana di 91 anni

Invece di accudire la vittima ha posto in atto una serie di condotte vessatorie, sopraffattive e violente a danno dell’anziana signora che, secondo quanto emerso nel corso delle indagini, sono culminate nella frattura della tibia dell’anziana donna. Le continue vessazioni e le sofferenze dell’anziana vittima “sono state cristallizzate dalle immagini riprese da una telecamera che ha permesso agli investigatori di dare corpo ai sospetti dei prossimi congiunti della 91enne, i quali già avevano notato segni sul corpo che, secondo le giustificazioni della badante ai familiari, erano frutto di incidenti domestici o comunque di casualità”.

Badante georgiana arrestata maltrattava anziana

Nel frattempo la 66enne, licenziata dal suo incarico di badante, qualche mese fa aveva fatto rientro in Georgia, ma all’atto del suo ritorno in Italia è stata subito arrestata e portata in carcere trasferita nel carcere di Milano. Secondo le ricostruzioni dei militari, avvalorate anche da riprese effettuate con telecamere nascoste, la badante sarebbe stata solita ricorrere a maltrattamenti e vessazioni nei confronti della persona accudita, arrivando persino in un’occasione a causarle la frattura della tibia.

Badante georgiana arrestata maltrattava anziana
Badante georgiana arrestata maltrattava anziana

Con i familiari dell’anziana, la donna si sarebbe giustificata parlando di incidenti domestici. I parenti si sarebbero però insospettiti chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. La procura di Firenze ha aperto un’inchiesta mentre le indagini sono state condotte dai carabinieri del nucleo investigativo di Firenze e della stazione di Fucecchio.

Dà fuoco alla compagna mentre dorme, con liquido infiammabile. “Avevamo litigato”, arrestato


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004