Arzano incendio napoli nube nera

“Fumo nero e un odore terribile”. Brutto incendio alle porte della città: vigili del fuoco sul posto

Terribile incendio ad Arzano, in provincia di Napoli. È successo all’alba del 15 novembre, nei pressi di via Torricelli, ad Arzano. Le fiamme si sono sviluppate all’interno di una fabbrica della zona industriale, sarebbero partite intorno alle 6 dall’interno di un capannone. La nube nera che si alza dalla struttura è visibile da parecchi chilometri, sia dalla periferia nord di Napoli sia dal centro cittadino; l’odore acre è arrivato anche nel centro di Napoli, così come il fumo, trasportato dal vento.

Naturalmente sul posto sono presenti i carabinieri e i Vigili del Fuoco, al lavoro dalle sette di questa mattina; sono in atto le operazioni di spegnimento con numerosi mezzi, una parete esterna della struttura è crollata a causa delle fiamme e gran parte dell’interno sarebbe stato già distrutto. Al momento le origini dell’incendio di Arzano non sono note, ma verosimilmente potrebbe trattarsi di un guasto ai macchinari della fabbrica: secondo questa ipotesi il fuoco avrebbe aggredito velocemente i materiali infiammabili stipati nella struttura.

Arzano incendio napoli nube nera

All’interno della struttura di Arzano ci sarebbero grosse quantità di materiali plastici; sul posto è stata inviata anche un’autobotte chilolitrica per garantire rifornimento idrico alle lance antincendio delle squadre sul posto. In queste ore molti cittadini stanno condividendo gli scatti sui social, preoccupati per le conseguenze dell’ennesimo incendio destinato a rendere l’aria irrespirabile tra Napoli e la periferia.


Arzano incendio napoli nube nera

Come dicevamo, al momento non si conosce l’origine dell’incendio di Arzano e non ci sarebbero feriti. Per fortuna le fiamme non hanno coinvolto le fabbriche adiacenti. Il rogo ha provocato anche il cedimento di una parete della struttura.

Arzano incendio napoli nube nera

Sul posto sono intervenuti immediatamente tre autobotti dei Vigili del Fuoco: i pompieri stanno lavorando incessantemente per spegnere le lingue di fuoco. Presenti anche la Polizia Municipale di Arzano, la Polizia e i Carabinieri che hanno messo in sicurezza la zona e avviato i rilevi del caso.

Pubblicato il alle ore 11:29 Ultima modifica il alle ore 11:29