Arianna Masoni morta Campagnola

Arianna, 40 anni, trovata morta a casa. Le chiamate a vuoto della famiglia, la tragica scoperta

Si chiamava Arianna Masoni e aveva appena 40 anni. Parliamo al passato perché la donna è morta e nessuno sa il perché. Arianna abitava da sola in un appartamento di via Don Alai, in centro a Campagnola. Nella tarda mattinata di ieri l’allarme al 118, quando si è sospettato il peggio: in cortile c’erano auto e bici, ma dall’appartamento non rispondeva nessuno. La donna lavorava con la sua famiglia e non vedendola arrivare si sono insospettiti.

Hanno prima provato a chiamarla al telefono, ma neppure dal cellulare arrivavano risposte. A quel punto è stato chiamato un amico, il quale si è recato nell’abitazione, a due passi dalla piazza del paese, trovando però chiusa la porta dall’interno. Il timore che fosse accaduto qualcosa di grave si è fatto sempre più pressante. Allertate le forza dell’ordine, sono stati inviati subito i vigili del fuoco, arrivati da Carpi.

Arianna Masoni morta Campagnola

Qui la tragica scoperta: Arianna Masoni era priva di vita, nel suo letto, colta da malore, probabilmente nel sonno. Sul posto sono arrivati l’ambulanza della Croce rossa di Fabbrico con l’autoinfermieristica e l’automedica di Correggio. Sono intervenuti anche i carabinieri di Campagnola. Gli accertamenti sanitari, svolti anche con il medico di base, hanno confermato il decesso per cause “naturali”.


Arianna Masoni morta Campagnola

La giovane Arianna Masoni lavorava come collaboratrice familiare. “Era una donna gentile con tutti. La vedevo quasi tutti i giorni uscire di casa. Salutava cordialmente, era sempre molto gentile. Dispiace molto per quanto successo”, confida Luigi Sacchi, uno dei vicini di casa.

Arianna Masoni morta Campagnola

Poco dopo, lo stesso pomeriggio è stato concesso il via libera alla restituzione del corpo ai familiari. L’agenzia Cabassi ha provveduto al recupero della salma, in attesa dei funerali, che si svolgono oggi alle 16 con una benedizione alla camera mortuaria dell’ospedale di Correggio. Arianna Masoni lascia i genitori Marco e Paola, oltre al fratello Fabio.

Pubblicato il alle ore 10:52 Ultima modifica il alle ore 10:52