Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Costretto a dire quelle cose”. Roberta Ragusa, dal carcere la lettera choc di Antonio Logli

Il 10 luglio 2020 si sono aperte le porte del carcere per Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa, misteriosamente sparita dalla sua abitazione di Gello di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, nella notte tra il 13 e il 14 gennaio del 2012.

La Corte di Cassazione ha “confermato” la condanna a 20 anni di reclusione stabilita dalla Corte d’Appello di Firenze il 14 maggio 2018 per l’accusa di omicidio volontario della moglie Roberta Ragusa e distruzione di cadavere. Nessun dubbio sul movente, che la sentenza ha individuato nella volontà di Logli di mettere fine al matrimonio con Ragusa e intraprendere una nuova vita con l’amante Sara Calzolaio, senza, tuttavia, cambiare nulla del suo assetto economico, come invece sarebbe avvenuto in caso di divorzio. (Continua a leggere dopo la foto)


In una lettera indirizzata al programma “Quarto Grado”, Antonio Logli lamenta la sua, a suo dire, totale innocenza per la sparizione della moglie Roberta Ragusa. Nella missiva si lascia andare anche ad una confidenza spiazzante. “Sto passando un momento difficile, sono innocente – dice – chiunque può leggerlo nell’incartamento processuale. Sara è stata ingiustamente attaccata perché abbiamo deciso di regolarizzare il nostro rapporto che ci lega da anni”. (Continua a leggere dopo la foto)

Logli poi parla di Loris Gozi, il supertestimone del caso Ragusa, l’uomo sulla cui testimonianza la Procura di Pisa ha costruito l’impianto accusatorio nei confronti del marito di Roberta: “La testimonianza di Gozi era falsa, io quella notte non c’ero non sono uscito. Quelle cose gliele hanno fatte dire”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Antonio Logli, condannato in via definitiva a vent’anni di carcere per omicidio volontario della moglie Roberta Ragusa e distruzione di cadavere, sposerà dietro le sbarre l’amante Sara Calzolaio. Nei giorni scorsi Sara Calzolaio aveva confermato di aver ricevuto la proposta di nozze dal compagno Antonio Logli e di aver accettato. Da quel momento è stato un continuo di minacce e insulti, cosa che hanno costretto la donna a denunciare.

 

Amadeus e Giovanna Civitillo, tutti pazzi per la new entry: “La famiglia si allarga”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

©Caffeina Media s.r.l. 2023 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004