Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
La compagna di Andrea Bonafede rompe il silenzio

“Perché lo ha aiutato”. Matteo Messina Denaro, la confessione choc della compagna del vero Andrea Bonafede

  • Italia

Matteo Messina Denaro, la compagna di Andrea Bonafede rompe il silenzio. Ben 30 lunghi anni trascorsi in latitanza e sotto falso nome. Matteo Messina Denaro ha condotto la sua vita normalmente sotto falsa identità e con in tasca la carta d’identità che recava il nome di Andrea Bonafede. Oggi le parole di Rosa Leone, compagna da 11 anni di Andrea Bonafede, dopo la scoperta choc.

La compagna di Andrea Bonafede rompe il silenzio. Nelle tasche di Matteo Messina Denaro la carta d’identità del compagno della donna. Le parole di Rosa Leone su Il Corriere della Sera sottolineano che la donna non sapesse nulla: “L’ho lasciato, ho chiuso con lui, non voglio saperne più niente. L’ho lasciato appena ho saputo. Non mi ero accorta di nulla, Andrea mi ha nascosto tutto”.

Leggi anche: Matteo Messina Denaro, cosa è successo durante il primo giorno in carcere

La compagna di Andrea Bonafede rompe il silenzio


La compagna di Andrea Bonafede rompe il silenzio: “Mi ha nascosto tutto”

“Dopo essere stato interrogato per ore è venuto a casa, abbiamo parlato. E lui mi ha scongiurato, mi ha detto: “Scusa Rosa ma che dovevo fare? Iddu si è presentato da me e mi ha chiesto i documenti…”. Andrea mi ha detto che loro due si conoscono da quando erano ragazzi. In fondo lo capisco, mi metto nei suoi panni: come faceva a dire di no a Matteo Messina Denaro? Credo che anch’io avrei fatto così se mi fosse capitato. Anch’io per paura avrei ceduto a un boss di quel calibro la mia carta d’identità”. (Matteo Messina Denaro, la verità sulla figlia Lorenza: chi è, la sua storia).

La compagna di Andrea Bonafede rompe il silenzio

Rosa Leone si è sempre fidata di Andrea Bonafede, “un uomo buono, gentile con tutti, un gran lavoratore”, come lo ha definito lei stessa, ma davanti alla verità anche quel grande amore si è sgretolato del tutto: “Non lo voglio più vedere, sono delusa, arrabbiata. Lui mi ha nascosto tutto”. Rosa Leone era anche all’oscuro della casa acquistato a suo nome ma con il denaro di Matteo Messina Denaro: “Non mi ha mai detto niente di niente. Così adesso sono pure molto preoccupata. Gli inquirenti hanno sequestrato il telefonino anche a me. Ora mi aspetto interrogatori, l’assedio dei giornalisti, una vita d’inferno. Non ce la faccio proprio. La notte non dormo più”.

La compagna di Andrea Bonafede rompe il silenzio

“Mi è esplosa una bomba in casa, io non mi ero accorta di nulla, Andrea mi ha nascosto tutto. La nostra vita è distrutta, è tutto finito. Anche se io l’amo ancora tantissimo”, sono state le parole della donna che sognava di trascorrere con l’uomo “la nostra vecchiaia insieme…”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004