Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ora siete di nuovo insieme”. Amelia morta sul colpo, l’amica di sempre Luigia non ce l’ha fatta

  • Italia

Un terribile schianto tra un’auto e una bici elettrica, con a bordo due ragazze. Le due donne stavano percorrendo un tratto di strada al buio, sulla Sp 5 Lucera-Pietramontecorvino, in provincia di Foggia, quando sono state travolte da un’autovettura condotta da un giovane di Lucera che le avrebbe tamponate. L’impatto è stato devastante: una ragazza è morta sul colpo, l’altra è rimasta ferita in modo grave ed è poi morta nella notte tra il 30 e il 31 agosto.

Sono Amelia Capobianco, 23 anni di Lucera, e Luigia Boccamazzo, 35 anni, le vittime dell’incidente stradale che si è verificato in provincia di Foggia. Amelia è morta sul colpo, l’altra, Luigia, è stata soccorsa dall’equipe dell’elisoccorso, rianimata, intubata e portata d’urgenza in pronto soccorso a Foggia, ma nella notte tra martedì 30 e mercoledì 31 agosto, si è spenta. Le due stavano percorrendo la provinciale con una bicicletta elettrica quando una donna alla guida della sua auto le ha tamponate: la velocità elevate ha scaraventato le due donne sull’asfalto.

amelia luigia morte incidente


Amelia e Luigia morte in un incidente: travolte da un’auto

Il cordoglio di amici e conoscenti si è riversato sui social. Le due giovani amiche, amate da tutti adesso sono di nuovo insieme, fianco a fianco come hanno sempre fatto. “Amore bello non ce l’hai fatta”, scrive un’amica a Luigia Boccamazzo, dopo aver appreso la tremenda notizia. “Stamattina non potevo ricevere una notizia più brutta, queste sono le notizie che non dovrebbero mai arrivare. Ora sei con la tua amica Amelia. Il Signore in paradiso ora ha due fiori stupendi. Luigia stai vicino ai Tuoi genitori. I genitori non dovrebbero mai seppellire i propri Figli è un dolore che non si può sopportare. Tesoro mio Ti ricorderò sempre e non dimenticherò mai la Tua allegra risata. R.I.P. Luigia”.

amelia luigia morte incidente

Sempre su Facebook si legge un messaggio che riporta tutti al dolore della tragedia. “Per un attimo, solo per un attimo lasciamo le critiche su 2 ragazze, che come, quando e perché si sono trovate nel posto sbagliato al momento sbagliato, non tocca a noi stabilire ragioni o torti… resta il fatto che non ci sono più, 5 famiglie lucerine, in questo mese, sono state colpite duramente, insieme all’intera comunità per le stesse circostanze, l’invito è solo quello di pregare e soprattutto riflettere!”. (Foto Foggia Today)

amelia luigia morte incidente

“La Fidas di Lucera porge le più sentite condoglianze alla famiglia, amici e parenti della cara Amelia Capobianco che ha lasciato improvvisamente un immenso vuoto nei nostri cuori. Una ragazza dolce, gioiosa e piena di vita che aveva deciso di trasmetterla anche al prossimo, divenendo una donatrice di sangue. Ciao Amelia, che la terra ti sia lieve”, recita un altro ricordo.

“Stava chiedendo aiuto al telefono”. Alessia, morta a 23 anni in autostrada: la sua auto in panne, poi la tragedia


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004