Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Alluvione Marche, morti: il bilancio si è aggravato. Tra i dispersi anche bambini

  • Italia

È terribile il bilancio dell’ondata di maltempo che ha investito le Marche. In particolare la provincia su cui si è abbattuto l’alluvione è quella di Senigallia. I morti sono 11, i dispersi sono 4 tra cui 2 bambini. Sul luogo è arrivato il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio per coordinare gli interventi di soccorso. Almeno 50 i feriti e centinaia di sfollati. Deliberato lo stato di emergenza. Le zone più colpite sono state il Senigalliese, in provincia di Ancona, e l’Alto Pesarese, al confine con l’Umbria.

“Ci sono stati momenti di terrore, con quantitativi di acqua veramente straordinari. È piovuto in qualche ora un terzo di quello che normalmente piove in queste zone in un anno, e in alcune zone ha piovuto il doppio di quello che piove in estate. È abbastanza evidente che l’evento, per come si è manifestato, è stato molto molto peggiore di quello che era stato previsto”. Descrive così il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, quanto accaduto questa notte nelle Marche.

alluvione marche 11 morti 2 bimbi dispersi


Alluvione nelle Marche: undici morti, due bambini dispersi

Ancora isolato il Comune di Cantiano, paese di poco più di 2mila abitanti in provincia di Pesaro e Urbino, dove le fortissime piogge hanno trasformato le strade in veri e propri torrenti e trascinato via auto. A Senigallia esondato il fiume Misa. Decine di persone rifugiatesi sui tetti delle abitazioni e sugli alberi sono state salvate dai vigili del fuoco in azione. Due sono i bambini dispersi: uno, di 8 anni, era scivolato via dalle braccia della mamma, poi salvata dai vigili del fuoco nei pressi di Ostra; e una ha 10 anni, e non si trova come sua madre.

alluvione marche 11 morti 2 bimbi dispersi
alluvione marche 11 morti 2 bimbi dispersi

Il primo allarme era stato lanciato nella serata di giovedì dal sindaco di Cantiano, Alessandro Piccini, sui social: “Diversi fiumi sono straripati. L’acqua ha invaso le vie centrali del paese. Diverse zone sono già sommerse. La viabilità comunale è interrotta in diversi tratti. Chiusa la statale direzione Gubbio. Invitiamo la cittadinanza a mantenere la calma ed evitare situazioni di rischio”. Il comune è isolato, così come un paio di case di riposo.

alluvione marche 11 morti 2 bimbi dispersi

A Cantiano è stata disposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di venerdì. Stessa cosa a Corinaldo, Arcevia, Sassoferrato, Serra De’ Conti e Senigallia dove “il primo cittadino ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, i servizi per l’infanzia 0-3 anni, centri diurni disabili, centro diurno alzheimer, centro pomeridiano germoglio e tutti gli impianti sportivi. Tutti i ponti del centro sono stati chiusi dalle forze dell’ordine e sono presidiati”.

Violento nubifragio sulla città, allagamenti, danni e traffico in tilt


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004