Incidente Pontenure Moto Morto Alessio Saponaro

Alessio si schianta con la moto e muore a 18 anni, grave l’amica 16enne. Terribile la dinamica dell’incidente

Ancora una giovanissima vittima sulle strade italiane. Stavolta è un ragazzo appena maggiorenne ad aver perso la vita. Alessio aveva infatti 18 anni ed è morto in un terribile incidente con la sua moto. Aveva una passione enorme per questo mezzo, che purtroppo l’ha tradito portandoselo via per sempre. Distrutti dal dolore i suoi genitori, la madre Katia e il padre Giovanni, e il fratello minore. Si trovava a bordo della moto insieme ad un’amica di 16 anni, che è rimasta ferita in maniera grave.

L’impatto contro un’automobile è stato devastante e per il 18enne non c’è stato nulla da fare. Soccorsa dai sanitari del 118, la minorenne che era con lui è stata invece trasportata in ospedale. Poco prima del sinistro, i due si erano recati all’interno di un bar e alcuni loro coetanei li avevano avvistati. Poi si sono messi sul mezzo a due ruote ed è avvenuta la tragedia. La vettura con la quale si sono scontrati era una Volkswagen Golf, il cui conducente era un uomo di 47 anni. Drammatica la ricostruzione del decesso della vittima.

Alessio Saponaro Morto 18 Anni Moto Pontenure

L’incidente è costato la vita ad Alessio Saponaro, che è spirato a Pontenure, un comune in provincia di Piacenza, nella giornata del 2 settembre. Alessio Saponaro sarebbe stato scaraventato sul parabrezza dell’autovettura, che è stato sfondato. Poi è finito a terra ed è morto praticamente sul colpo. I soccorritori hanno effettuato ugualmente le manovre di rianimazione, ma si sono rivelate inutili. L’amica sarebbe grave, anche se sembra non sia più fortunatamente in pericolo di vita.


Alessio Saponaro Morto 18 Anni Incidente Moto Pontenure

La ragazza che era in compagnia di Alessio Saponaro è stata trasferita in elisoccorso all’ospedale ‘Maggiore’ di Parma. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri di Piacenza, con i militari al lavoro per i rilievi del caso e stabilire quindi con esattezza la dinamica di quanto accaduto sulla strada. Alessio Saponaro viveva con i suoi familiari a San Pietro in Cerro e la sua famiglia aveva già vissuto un dramma stradale. La nonna del 18enne era deceduta nel 2015 dopo essere stata travolta da un camion.

Nelle scorse ore è morta anche un’altra 18enne. Incidente stradale mortale in via Sant’Arcangelo a Caivano, in provincia di Napoli, dove la notte tra il 2 e il 3 settembre ha perso la vita una ragazza che da poco aveva compiuto 18 anni. La vittima si chiamava Irene Raimo, e viaggiava su una Fiat Punto condotta da un’amica. L’utilitaria con a bordo quattro amiche si è schiantata contro un palo della luce.

Pubblicato il alle ore 20:46 Ultima modifica il alle ore 20:46