Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Alessia Pifferi accusata di abusi su minori chat figlia Diana

“Cosa c’era sul telefono”. Alessia Pifferi, scoperta choc sulla figlia Diana

  • Italia

Alessia Pifferi accusata di abusi su minori. Continua l’inchiesta sulla madre di Diana, la piccola morta lasciata da sola in casa per una settimana e morta di stenti. Nell’inchiesta condotta dalla Squadra mobile di Milano, coordinata dai pm Francesco De Tommasi e Rosaria Stagnaro, sono state analizzate numerose chat acquisite dal telefono sequestrato alla donna.

Secondo quanto riportano i quotidiani, dalle conversazioni sono emerse le relazioni che la 37enne avrebbe avuto con diverse uomini, in alcuni casi anche in cambio di denaro. Tra le chat anche un dialogo dal contenuto erotico tra la donna e un 56enne, residente in provincia di Bergamo.

Leggi anche: “La voglio, per mia figlia”. Diana Pifferi, dal carcere la richiesta choc della madre Alessia

Alessia Pifferi accusata di abusi su minori chat figlia Diana


Alessia Pifferi accusata di abusi su minori: la chat sulla figlia Diana

L’uomo avrebbe anche chiesto di poter baciare anche la bimba (“voglio baciare anche lei”) e la donna avrebbe risposto: “Lo farai”. Dopo la scoperta della chat c’è stata una perquisizione effettuata oggi dagli investigatori a casa dell’uomo. Il blitz di oggi serve proprio per cercare eventuali riscontri, aldilà di quella chat, su presunti atti sessuali nei confronti della bambina.

Alessia Pifferi accusata di abusi su minori chat figlia Diana

All’uomo sono stati sequestrati due pc e un telefono. Alessia Pifferi è accusata di abusi su minori. La 37enne si trova in carcere da luglio per omicidio volontario aggravato per aver lasciato sola in casa per 6 giorni la figlia di un anno e mezzo e alla luce dei nuovi fatti risulta indagata anche per possibili atti sessuali su minore. Anche nei confronti dell’uomo, con cui Alessia Pifferi intratteneva una delle sue molteplici frequentazioni, è scattata la denuncia ed è finito indagato.

Sia lui che Alessia Pifferi sono accusati e indagati per abusi su minori sulla base della chat e gli accertamenti sono finalizzati a trovare eventuali riscontri. Nell’inchiesta condotta dalla Squadra mobile di Milano sono state analizzate numerose chat in cui emergono le relazioni che la 37enne avrebbe avuto con diverse uomini. Come scrive Il Giorno, in alcuni casi anche in cambio di denaro.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004