Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Alessia Grimaldi è morta

“Stava chiedendo aiuto al telefono”. Alessia, morta a 23 anni in autostrada: la sua auto in panne, poi la tragedia

  • Italia

Una terribile fatalità che le è costata la vita. Alessia Grimaldi è morta così, a 23 anni, per colpa di una grande sfortuna con un tempismo perfetto. Ma cosa è successo praticamente? L’auto della giovane si è fermata in corsia di sorpasso. La ragazza ha subito provato ad intervenire ma la macchina era oramai in panne. Alessia a questo punto prova a chiamare il ragazzo al telefono per chiedere aiuto, ma proprio in quel momento arriva un use a tutta velocità che la tampona, facendola sobbalzare a diversi metri dal mezzo.

La ragazza di Castel Maggiore (Bologna) è morta la sera di sabato 27 agosto alle 19 circa, mentre stava percorrendo l’A14 in direzione Milano Marittima per raggiungere alcuni amici. La tragedia ll’altezza del km 34, tra i caselli di San Lazzaro di Savena e di Castel San Pietro Terme. Da quello che riportano gli inquirenti, l’auto della ragazza – una Fiat 500 – avrebbe urtato il guard rail, forse per un guasto meccanico al motore.

Alessia Grimaldi è morta


Alessia Grimaldi è morta sull’autostrada: aveva 23 anni

Non riuscendo a riaccendere l’auto, la giovane in preda al panico ha chiamato il fidanzato che le ha detto di abbandonare il veicolo. La giovane però non ha fatto in tempo a mettersi in sicurezza perchè un Suv in arrivo l’ha travolta tamponando la sua auto e sbalzandola fuori dall’abitacolo. Il pensionato alla guida del Suv è stato portato all’ospedale in stato di choc e con ferite lievi.

Alessia Grimaldi è morta

A suo carico è stata aperta un’inchiesta per omicidio stradale. “Le informazioni che abbiamo sono frammentarie, il fidanzato ci ha raccontato l’ultima telefonata e abbiamo visto le immagini dei mezzi in tv e sui giornali”, ha raccontato in un’intervista al Corriere Massimo Grimaldi, padre della ragazza che ha sottolineato anche che l’auto era stata recentemente controllata e che le gomme erano nuove.

Alessia Grimaldi è morta

I genitori di Alessia suppongono che il Suv sia arrivato a velocità sostenuta e l’impatto sia stato molto violento: “La 500 non ha praticamente più la parte posteriore, e la vettura è distrutta anche sul davanti. Per questo pensiamo che la vettura sia arrivata a una velocità sostenuta. La vettura di Alessia, tamponata, sarebbe finita girata nel senso di marcia opposto rispetto a quello in cui stava procedendo”.

Gianluca muore in pochi istanti. Un malore improvviso davanti alla moglie e a uno dei suoi figli


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004